Gazidis: "Deluso per la Champions ma fiducioso per la crescita della squadra"

Condividere

Così Massimiliano Allegri, intervenuto ai microfoni di DAZN dopo la sua ultima partita sulla panchina della Juventus.

L'addio di Allegri sul campo si consumerà domani a Marassi, in casa della Sampdoria, con l'intenzione di "fare una bella partita perché dobbiamo finire in bellezza contro una squadra che ha fatto un bellissimo campionato per le potenzialità che ha".

"Abbiamo concluso 5 anni straordinari".

Читайте также: Mercato Juventus, Paratici: "Sull’allenatore abbiamo le idee chiare"

"Sono stato anche fortunato". Mentre Allegri, nella nuova versione "marine" coi capelli rasati a zero aspetta di tuffarsi in una nuova avventura (Bayern e Psg però hanno confermato Kovac e Tuchel) il direttore dell'area tecnica juventina, Fabio Paratici, alle prese con il sostituto sulla panchina, cita un grande classico di Max: "Ci vuole grande calma - sottolinea il manager juventino -". Lascio una squadra forte, non è assolutamente chiuso un ciclo. "La Juventus può trionfare ancora in campionato - dice ancora il tecnico - e l'anno prossimo potrà andare bene anche in Champions: a noi è andata male per gli infortuni nei momenti decisivi".

"Se ci sarà un'opportunità giusta per tornare a lavorare lo faro, altrimenti mi fermerò un anno". Ringrazio tutti, dai magazzinieri ai fisioterapisti, dottori, il mio staff. Tutti colori che ci sono stati vicino in maniera elegante e con grande passione. Bisognerà cercare di fare un lavoro buone come è stato fatto quest'anno. Ripresa più movimentata, Kean chiama alla paratona Rafael, ma tutte le emozioni si concentrano nel finale: all'80' gol annullato allo stesso Kean per leggero fuorigioco, poi arriva l'uno-due dei blucerchiati. "Parlare di futuro adesso non ha senso, è giusto anche fermarsi un po' per capire cosa voglio fare fare".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere