Tare: "Inzaghi alla Juve? Non ci sono dubbi sul futuro"

Share

Nel secondo anno abbiamo vinto la Supercoppa e poi sappiamo tutti come è andata, abbiamo perso la qualificazione in Champions League negli ultimi 15 minuti e siamo usciti ai quarti di finale di Europa League contro il Salisburgo dopo un'ottima cavalcata. "Io non ho mai detto che Inzaghi deve andare via, stiamo parlando perché il nostro programma va da qui ai prossimi anni e lui ha un anno di contratto, non perché se ne andrà".

"Inzaghi ha un contratto, non servono trattative". I bianconeri sono interessati a Simone Inzaghi per il post Allegri ma anche a Milinkovic Savic. Anche quando stava scadendo il contratto di Tare abbiamo rinnovato. Se il mercato potrà incidere sulla scelta di Inzaghi? Un'invenzione mediatica. Ha un contratto con la Lazio, non mi risulta che la società abbia preso una posizione di alienazione o sostituzione del ruolo. Avvicinato già in tempi non sospetti al Milan per la sua capacità di scovare talenti da valorizzare, Igle Tare potrebbe formare con Inzaghi la nuova accoppiata Milan, mentre la conferma di Gattuso farebbe virare su altre piste, sempre considerando ormai sicuro l'addio di Leonardo, che ieri è stato avvistato a Nizza per il "derby della Costa Azzura" con il Monaco. Noi cerchiamo di coniugare risultati sportivi con quelli economici.

Mondiali Under 20, Ecuador-Italia in chiaro e su Sky
L'Ecuador continua a spingere, ma la partita dei sudamericani si complica e diventa tremenda nel finale di tempo. A centrocampo, è impossibile non menzionare Frattesi dopo l'ottima prestazione, con gol, contro il Messico .

De Laurentiis: "Offerti 900 mln ma non vendo il Napoli"
C'è stata però anche una bordata nei confronti della Juventus e dello scorso scudetto, con una affermazione ababstanza eloquente. Non ho nessuna intenzione che si possa correre il rischio di ricreare quelle situazioni che hanno poi portato al declino.

Meteo Termoli: previsioni per oggi venerdì 24 maggio
Lo stesso sta accadendo sulle zone interne della Toscana , sull'Umbria e sulle aree nord del Lazio . Instabilità pomeridiana che continuerà a manifestarsi anche nei prossimi giorni.

"Gli incontri sono stati fatti per capire tante cose".

Share