Caos Milan, non solo Gattuso! Ufficiali altre dimissioni dal club rossonero

Share

E se la pista-Premier è molto accreditata, in Italia la Samp (Giampaolo sempre più lontano dopo l'incontro di ieri) ci fa un pensierino e c'è chi lo vede alla Fiorentina con Commisso (che per lui spese belle parole ai tempi del tentato acquisto del Milan e che con lui condivide le origini).

'Ac Milan e Gennaro Gattuso - si legge nel comunicato diffuso dal club - annunciano di aver consensualmente interrotto con effetto immediato il rapporto professionale come allenatore della prima squadra. Chi sarà dunque il nuovo allenatore dei rossoneri? La società rossonera ha ringraziato Gattuso formalmente con le parole dell'ad Gazidis: "Ho avuto il privilegio di conoscere Rino in questi sei mesi dal mio approdo al Club". Dopo il quinto posto ottenuto in campionato, l'allenatore calabrese ha deciso di non continuare con il Milan, firmando nella giornata odierna la risoluzione contrattuale con il club rossonero. Dal profondo del cuore: "grazie Rino".

BALOTELLI, Mi piacerebbe restare a Marsiglia
Al Liverpool ad esempio non ho giocato bene ed era normale che non fossi convocato. Penso che non sono più in Nazionale perché ho anch'io una parte di colpa.

Montella: "Club in vendita? Ci mancava anche questa"
Lo testimonia il fatto che creiamo tanto senza concretizzare. "E' stato un destino crudele ma il destino è nelle nostre mani". Tifosi che saranno oltre 3mila al "Franchi", per esorcizzare l'incubo di 24 anni fa e tornare sereni.

NY Times: la Fiorentina è di Commisso, lunedì l'annuncio
L'imprenditore sarebbe vicino a concludere un accordo con la famiglia Della Valle al prezzo di 135 milioni di euro . La pubblicazione dell'interesse di Commisso secondo fonti americane, avrebbe accelerato l'uscita della notizia.

Leonardo non è più il ds del Milan.

Non solo l'amore per il Milan, ma anche quello per i collaboratori che l'hanno accompagnato in questi due anni. Ecco le parole di Gazidis, Amministratore Delegato del Milan: "Leonardo è tornato al Milan in un momento di necessità, poche settimane prima della chiusura del mercato estivo". Un gesto di grande eleganza, che ha sorpreso anche l'a.d.

Share