Ecco le nuove banconote da 100 e 200 euro

Share

Si tratta delle nuove banconote da 100 e 200 euro, progettate specificamente in modo da essere migliori su tre profili: la falsificazioni (è più difficile farne falsi rispetto alle altre), la durata (sono più resistenti) e la facilità di lettura. Le nuove banconote sono inoltre più basse di quelle vecchie degli stessi tagli: saranno della stessa altezza delle banconote da 50 euro e questo le renderà più facili da conservare, meno soggette all'usura e più facili da gestire per le macchine. Resistono al lavaggio in lavatrice, oltre a eventuali abrasioni, accartocciamenti e alla luce solare. Nella parte superiore della striscia argentata un ologramma con satellite reca un piccolo simbolo € che ruota attorno al numero. Le nuove banconote resistono meglio ad alte temperature, e possono anche essere stirate e lavate in lavatrice, riducendo i cicli di sostituzione con una taglio di costi e impatto ambientale.

Nel "vecchio continente" le banconote da 100 e 200 euro sono sovente usate sia come mezzo di pagamento sia come riserva di valore.

Fiorentina, Montella: "Finalmente è finita". Oggi convocato il cda viola
Posso accettare il fatto che alla Fiorentina bastasse un punto, ma il Genoa si è completamente affidato all'Inter . La parola 'biscotto' è ormai entrata a pieno titolo nel vocabolario calcistico spagnolo.

Torino, Moretti annuncia il ritiro: domenica la sua ultima partita
Quest'anno invece il sogno europeo è sfumato all'ultimo, ma dopo una grandissima stagione da parte della truppa di Mazzarri . Presente anche moglie e figli, ma anche tutta la squadra al completo e lo staff tecnico.

Mooks apre a Napoli il primo Book and Bed
Al Book and Bed di Napoli , primo in Italia, la libreria diventa per una notte una lussuosa stanza da letto. Ora si spera di poter avere presto la possibilità di prenotare una stanza in questo hotel biblioteca.

Per l'avvio della distribuzione la Bce ha commissionato la produzione di 3 miliardi di nuove banconote (2,3 miliardi di biglietti da 100; 700 milioni da 200 euro). In termini di valore la banconota da 100 è il secondo taglio più importante dopo quello da 50 e rappresenta quasi un quarto (23%) del valore di tutti i biglietti circolanti.

Inoltre presentano un numero verde smeraldo perfezionato con simbolo € che compare più volte all'interno del numero. Le banconote da €200 rappresentano invece l'1% del numero di biglietti in euro in circolazione e il 4% del valore totale - spiegano dalla Banca d'Italia. Simbolo che si distingue più chiaramente se esposto a luce diretta. Lungo il bordo delle banconote vi sono anche segni percepibili al tatto diversi per ogni taglio.

Share