Serie A, Inter: ufficiale l’esonero di Luciano Spalletti, inizia l’era Conte

Share

Antonio Conte e l'Inter, affare fatto.

Anche il presidente nerazzurro, Steven Zhang, ha voluto ringraziare Spalletti.

L'arrivo di Antonio Conte farà sicuramente alzare l'asticella per la dirigenza e la società, che già si è mossa in anticipo sul mercato acquistando a zero dall'Atletico Madrid, Diego Godin. "Un allenatore, un maestro, un amico". Hai sempre dato il massimo, sotto la pioggia o con il sole. Non dimenticheremo mai la tua dedizione a questa squadra e ti ringraziamo tutti dal profondo del cuore. È stato proprio Spalletti a riportare, dopo sei anni di assenza, l'Inter in Champions.

Ufficiale: FCA invia proposta di fusione a Renault, cosa sta succedendo?
Secondo quanto scrive il quotidiano sarebbe arrivata "una cauta apertura", di Nissan e Mitsubishi , sulla fusione Renault-FCA . L'esecutivo francese è il primo socio della casa automobilistica con il 15,01%, seguito dal 15% di Nissan .

Elezioni europee: il terremoto dei due principali partiti
Esulta la Lega di Matteo Salvini , nettamente primo partito alle elezioni europee . "Si mantiene quindi alta l'incertezza politica, in un contesto economico che rimane fragile".

De Laurentiis: "Offerti 900 mln ma non vendo il Napoli"
C'è stata però anche una bordata nei confronti della Juventus e dello scorso scudetto, con una affermazione ababstanza eloquente. Non ho nessuna intenzione che si possa correre il rischio di ricreare quelle situazioni che hanno poi portato al declino.

Nel suo comunicato quindi, pur non facendo esplicitamente riferimento a Conte, la Curva Nord, nel ringraziare Spalletti, invita chi prenderà il suo posto a rispettare quelli che in queste due stagioni sono stati i valori da lui portati avanti.

Intanto prende forma la nuova Inter. "Icardi via? Sono decisioni della società". Ad ogni modo sarebbe libero di accettare un'eventuale proposta rossonera, sempre che a casa Milan siano disposti ad accettare un ingaggio pari a 4 milioni di euro, circa il doppio di quello che guadagnava Gattuso. Senza dimenticare Barella, per il quale l'Inter punta ad inserire nell'affare anche alcun giovani della primavera per abbassare le richieste del Cagliari.

Share