Ballando con le stelle finale | Stasera | Finalisti | Ultima puntata | Chi vince?

Share

"Lasse ha il sole dentro, mi mancherà" ha detto Sara ringraziandolo per averle regalato la più bella edizione di Ballando con le stelle.

Una vittoria che arriva in una edizione diversa dal solito: Sara ha deposto la fascia da sindacalista e si è concentrata sul ballo, cosa che in quel programma dovrebbero fare anche altri, e ha capito che con il sorriso si arriva al pubblico, si balla bene e si vince. La giuria? Sarà la stessa: "Confermata questa giuria", ha assicurato la storica conduttrice Rai. Negli anni ha duettato con Enzo Miccio, Salvo Sottile, Simone Montedoro, Cesare Bocci e nel 2019 con Ettore Bassi.

La performance di Matberg ha lasciato tutti di stucco.

Fabio Canino ha replicato dicendo di voler querelare Nunzia De Girolamo: "Ma come ti permetti?" Persino la severa Selvaggia Lucarelli, giudice della trasmissione, si è sciolta davanti alla bravura del concorrente.

Calciomercato Napoli, non solo Di Lorenzo. Ag. Veretout: "E' innamorato della città"
L'agente ha spiegato che il ragazzo è sempre in orbita Napoli e che potrebbe arrivare a prescindere dalla cessione di Allan . Non escludo che Veretout possa far parte del centrocampo azzurro.

La Corte dei Conti boccia sia Reddito di cittadinanza che Quota 100
Inoltre, si parla della necessità di una risposta possibilmente " strutturale e permanente ". Il debito deve diminuire per evitare "il permanere di condizioni di incertezza".

Grande Fratello Francesca De André | La D'urso caccia Giorgio dalla casa
La De André però non si è lasciata intimorire, anche se è passata subito all'attacco: " Sei fatto dalla mattina alla sera? ". Giorgio Tambellini è balzato agli "onori" della cronaca per essere stato il fidanzato di Francesca De Andrè .

Seguitissimo sui social network, su Instagram conta oltre 600mila followers.

Ma a quanto pare qualcosa deve essere cambiato stando al racconto della designer di gioielli, la quale confessa di aver approfittato di questa vicinanza geografica per chiamare il suo ex, in occasione della comunione della primogenita Victoria, la quale avrebbe insistentemente chiesto al padre di presentarsi alla comunione. "Avevo 9-10 anni e i bambini, che avevano dai 12 ai 13 anni, cominciarono a prendermi di mira". "Ero grosso e quindi non mi venivano a menare, mi maltrattavano con le parole, però, e a volte le parole fanno più male dei pugni".

Nel corso di questo appuntamento si scoprirà inoltre il vincitore del torneo 'Ballando con te', dedicato alla gente comune.

Share