Juve, Bernardeschi: "Nuovo allenatore? Non mi esprimo, Sarri è un allenatore valido"

Share

Nel frattempo il commissario tecnico Roberto Mancini deve fare i conti con il primo forfait in vista delle sfide di qualificazione agli Europei 2020 contro Grecia e Bosnia.

CONTE ALL'INTER - "Ho avuto la fortuna di essere allenato da lui all'Europeo, ho avuto il piacere di giocare per lui. Questo credo sia inevitabile". La Juve è in attesa di sapere chi sarà il prossimo allenatore, e intanto la società bianconera sta studiando tutte le possibili opzioni. Conta vincere e Allegri l'ha fatto e tanto, il che non è mai semplice né scontata.

Giro d’Italia. Cima vola a S.Maria di Sala. Generale invariata
Per aderire alla promozione, la giocata dovrà contenere eventi con quote uguali o superiori a 1,30. Ieri abbiamo preso tutti tanto freddo, oggi io e Landa stavamo bene.

Giudice: Marco Carta estraneo a fatti
Una vittoria che ha da subito evidenziato l'appoggio e la simpatia che il pubblico nutriva per lui. E ha concluso: "Vi prego di restituire a loro la serenità che meritano".

Europee: Austria, vincono popolari di Kurz, Fpoe terzo
In base alla Costituzione austriaca, dopo che Kurz è stato sfiduciato non poteva restare al suo posto e doveva essere sostituito. Il risultato, ha sottolineato il presidente del partito, Karl Nehammer, è "un forte voto di fiducia nel cancelliere Kurz ".

Il futuro allenatore della Juventus? Ogni allenatore che arriverà, porterà uno step in più per ogni giocatore: un allenatore ti dà sempre qualcosa di nuovo per il tuo bagaglio. "Ogni allenatore ha le sue idee e le sue caratteristiche, che hanno portato la Juventus a vincere". Questa stagione è stata molto positiva, due trofei in un anno non è una cosa semplice e banale, anche se negli ultimi anni siamo stati talmente bravi che a oggi sembra semplice. Ma sogno in grande: "voglio Champions ed Europeo". Kean? Moise è un giocatore giovane che va fatto crescere senza pressioni e responsabilità, ha bisogno di sbagliare e soprattutto di trovare un equilibrio calcistico. Sbagliato mettergli un'etichetta, ogni calciatore è diverso. "Ogni calciatore sogna palcoscenici importanti".

Share