Neymar accusato di stupro, si difende pubblicando le chat

Share

"È arrivato intorno alle 20 all'hotel, a quanto pare ubriaco, ma a un certo punto, Neymar è diventato aggressivo, e con la violenza, praticava un rapporto sessuale contro la volontà della vittima", si legge nella denuncia. La notizia arriva direttamente dal Brasile dove una ragazza avrebbe denunciato il calciatore brasiliano. I fatti, secondo quanto riportato dai media brasiliani, sarebbero avvenuti in un hotel di Parigi il 15 maggio. Siamo al limite del revenge porn, soprattutto perché il procedimento - con una denuncia per stupro - sembra essere ancora in corso. Ci sono persone che vogliono approfittare, estorcere e ricattare altre persone, è davvero doloroso.

La Corte dei Conti boccia sia Reddito di cittadinanza che Quota 100
Inoltre, si parla della necessità di una risposta possibilmente " strutturale e permanente ". Il debito deve diminuire per evitare "il permanere di condizioni di incertezza".

Europee: Austria, vincono popolari di Kurz, Fpoe terzo
In base alla Costituzione austriaca, dopo che Kurz è stato sfiduciato non poteva restare al suo posto e doveva essere sostituito. Il risultato, ha sottolineato il presidente del partito, Karl Nehammer, è "un forte voto di fiducia nel cancelliere Kurz ".

Gazidis: "Elliott ha salvato il Milan"
Vorrei veramente che Paolo restasse al Milan e mi aiutasse in questa grande sfida con un ruolo sempre più centrale e importante. Sul tema degli addii di Leonardo e Gattuso , Gazidis ha spiegato: "Leo ha deciso di lasciare e vivere nuove sfide".

L'identità della ragazza ancora non è stata diffusa e nel frattempo l'attaccante brasiliano ha deciso di difendersi sui social pubblicando un video sul suo profilo Instagram. Mostrerò tutto quello che è successo realmente, quel giorno e in quelli a seguire, è una situazione che fa male a me e ai miei cari, è spiacevole ritrovarsi in questa storia. Portavoce del calciatore non hanno risposto alla richiesta di commenti della AP. Anche il padre e agente del giocatore, Neymar Santos, e' intervenuto assicurando che suo figlio "non ha commesso alcun reato". Non solo denigrare la mia immagine è brutto e triste, ma ciò che sono, chi sono, la natura che ho, il carattere che ho. "E' stato ricattato. Abbiamo tutte le prove e abbiamo consegnato tutto agli avvocati", ha detto in un'intervista a TV Bandeirantes.

Share