Lutto nel mondo del calcio: è morto Reyes

Share

Il calciatore spagnolo José Antonio Reyes è morto in un incidente stradale a Utrera, la sua città natale, in Andalucia. Il Mundo Deportivo ha rivelato le cause dell'incidente che ha provocato la morte dell'ex attaccante di Siviglia, Arsenal e Real Madrid.La Mercedes guidata dallo spagnolo stava viaggiando a 237 km/h sull'autostrada A-376, prima di uscire di strada a causa dello scoppio di una delle gomme per poi ribaltarsi e prendere fuoco. Avrebbe lasciato il Benfica al termine di quella stessa stagione (era in prestito), per proseguire la sua carriera con Atletico Madrid, Siviglia, Espanol, Cordoba ed infine Extremadura. Reyes ha debuttato da giovanissimo nella Liga con la maglia del Siviglia, ma in molti ricordano soprattutto il suo tiro mancino dall'ala destra.

Mancini bacchetta Balotelli "Se non è qui la colpa è sua"
Immobile è sempre stato con noi e ha fatto bene , possono esserci dei periodi negativi ma era giusto che fosse qui. Oriali spero resti , perché si è creato un bel feeling nel nostro gruppo e sarebbe meglio non toccare nulla".

Lutto nel calcio spagnolo: morto il centrocampista Reyes in un incidente stradale
Inoltre, ha trionfato ben quattro volte in Europa League si contende il record insieme a Beto, Kevin Gameiro e Vitolo. Le sueccessive tappe della sua carriera furono Atletico Madrid e Benfica .

Tatuaggi a rischio cancro, il Ministero ritira dal mercato due nuovi colori
I risultati avevano evidenziato, infatti, la presenza di sostanze chimiche pericolose e potenzialmente cancerogene . Potrebbe interessarti anche: " Tatuaggi: particelle di inchiostro viaggiano nel sangue fino ai linfonodi".

Nella giornata di sabato, l'ex calciatore Reyes ha perso la vita in un tragico incidente. "Ma questo non vuol dire che io non mi dolga per l'accaduto e ora prego per Reyes". Ero e sarò sempre orgoglioso di te, papà. "Grazie a tutti per i messaggi di affetto che sto ricevendo". "Fratello riposa in pace".

Share