Europei Under 21, Di Biagio sfida la Spagna: "Possiamo batterla"

Condividere

Sempre conservando l'equilibrio giusto, naturalmente. Domani sera ci sarà un pubblico incredibile e sarà una grandissima emozione quando 30mila persone intoneranno l'inno. "Il nostro modo di pensare e di giocare non deve cambiare, indipendentemente dall'avversario". Per gli altri, tra poco faremo l'ultimo allenamento.

"Ho ancora un paio di dubbi di formazione ma li scioglierò domani".

Encefalite, strage di bimbi in India: la causa è un frutto tropicale
Si tratta del meticiclopropano , che può avere effetti devastanti soprattutto in un organismo malnutrito e in ipoglicemia. Ogni anno, in coincidenza con la stagione del lici , in India si sviluppano epidemie simili, a partire dal 1995.

Francesco Monte sbotta sulla rottura con Giulia Salemi: "Vergogna"
Francesco Monte sbotta sui social e attacca duramente i soliti haters e leoni da tastiera che lo hanno criticato per la decisione di rompere con Giulia Salemi .

Vodafone Down, problemi di rete risolti dopo due ore di buio
Tuttavia, nelle ultime ore, il gestore ha risolto la situazione e i telefoni Vodafone sono tornati al loro normale funzionamento. A confermare il disagio è il sito DownDetector , che raccoglie le segnalazioni di malfunzionamento da parte degli utenti.

L'obiettivo finale non può che essere la vittoria. È una speranza. Otto anni fa - ha aggiunto - il nostro era un lavoro difficile e duro, siamo migliorati ma non possiamo accontentarci. "Accostarmi al grande Cesare Maldini o a Marco Tardelli è impossibile, sono icone. Voglio giocare bene per provare ad alzare il trofeo, sapendo che tra vincere e non vincere la linea è molto sottile". "Mancini è un difensore centrale che in emergenza può fare il terzino, Kean può fare tutto". "Zaniolo è andato prima in Nazionale A perché Roberto Mancini voleva conoscere da vicino i giovani più talentuosi". Penso che anche noi abbiamo qualità simili, e penso che ce la giocheremo visto le potenzialità della mia squadra.

LA FORMULA DEL TORNEO- Si qualificano alla fase ad eliminazione diretta solo quattro squadre che si sfideranno in semifinale: le prime classificate di ogni raggruppamento più la migliore seconda (che in semifinale non potrà incrociare la prima classificata del suo girone). Remiamo tutti dalla stessa parte.

Condividere