Capello: "Ombre su Sarri? Pure a me capitò, ma poi vinsi io..."

Share

Secondo Fabio Capello il prossimo campionato italiano di Serie A potrebbe essere più equilibrato. Un giudizio il suo sul nuovo allenatore della Juve, con alcuni ricordi legati alla sua esperienza in bianconero. Se poi invece fare il tifo diventa un business, è ovvio che ci sia un problema. Sarri, in fondo, ha spesso avuto stilettate per quelli "con le maglie a strisce". Loro sono uno dei mali del nostro calcio: basti pensare alle contestazioni vergognose contro un grande allenatore come Ancelotti o alle critiche ricevute da Conte per il passaggio all'Inter. "Fare il dirigente è un'altra cosa che essere giocare", afferma il tecnico con cui ha portato la Roma alla vittoria dello scudetto. Comunque, poi quando cominciammo a vincere, le cose andarono a posto, anche perché io rispetto a Sarri avevo una corsia privilegiata: "ero stato in bianconero da calciatore e quindi conoscevo la loro mentalità".

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 7.4 nel Pacifico VIDEO
L'ultima è avvenuta questa notte, 16 giugno 2019, intorno a mezzanotte con una magnitudo di 7 .2. La Nuova Zelanda in queste ore è stata colpita da diverse scosse di terremoto molto intense .

Famiglia Agnelli, muore a 52 anni il nipote di Clara Nasi
L'imprenditore era un donatore di organi e la sua famiglia ha dato l'assenso all'immediato espianto dei polmoni. Come riporta Gazzetta.it, lo staff medico ha provato subito a rianimare il 51enne senza mai riuscirvi.

Encefalite, strage di bimbi in India: la causa è un frutto tropicale
Si tratta del meticiclopropano , che può avere effetti devastanti soprattutto in un organismo malnutrito e in ipoglicemia. Ogni anno, in coincidenza con la stagione del lici , in India si sviluppano epidemie simili, a partire dal 1995.

Questione tuta: Sarri ha il giusto stile Juve? Basterà fare bene. Adesso, dopo il filotto degli scudetti, con lui vogliono fare qualcosa di più. "E negli ultimi anni sono arrivati due volte in finale".

Share