Previsioni meteo, breve tregua prima del ritorno del gran caldo

Condividere

A partire da oggi, lunedì 17 giugno, prevarranno condizioni stabili, seppur con la possibilità di locale instabilità pomeridiana sul crinale appenninico.

Stamattina splende il Sole su gran parte d'Italia mentre le temperature sono comprese tra i 17°C del nord i 27°C dell'estremo sud (niente male considerando che sabato alle ore 08.00 avevamo già diverse città ad oltre 30°C).

Stato del tempo: cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Clima sempre caldo, anche se con lievi cali delle temperature in Emilia Romagna, sulle Marche, al Sud e in Sicilia.

Venti deboli/moderati dai quadranti orientali.

Consob: Savona, 'debito a 200% Pil possibile con fiducia e risparmio'
Il presidente della Consob ha sottolineato che "l'unico safe asset esistente oggi in Europa è di fatto il Bund tedesco". Ma chissà, forse può essere anche questa la strada per trovare un nuovo equilibrio più condiviso delle regole europee.

Inter: Agoume è a un passo
Come svelato da Sky Sport la società nerazzurra è vicinissima al colpo del centrocampista del Sochaux classe 2002, Lucien Agoume . Sbaragliata la concorrenza di diversi top club europei, tra cui Barcellona e Lione .

MotoGP, Marquez: "Fiducioso per Barcellona". Lorenzo: "Novità dal Giappone"
Ha allungato di 4 punti le distanze dal diretto inseguitore Dovizioso, su un tracciato tradizionalmente poco favorevole alla Honda .

Meteo SETTIMANA: da Lunedì a Mercoledì AZZORRE con TEMPORALI, poi VAMPATA AFRICANA. Rovesci isolati o locali temporali possibili al pomeriggio su Alpi e Prealpi, più probabili sui settori centro-orientali.

Tempo Previsto: inizialmente tempo buono ovunque con cielo poco nuvoloso.

Temperature: minime stazionarie, con valori di +16/+21°C e massime in diminuzione, con valori di +28/+32°C.

Questo contesto meteo climatico rimarrà invariato altresì per le giornate di Martedì 18 e Mercoledì 19 quando saranno ancora una volta i rilievi alpini e la dorsale appenninica a dover fare i conti con qualche disturbo temporalesco pomeridiano. Nel pomeriggio sviluppo di nuvolosità cumuliforme nelle zone interne sulle aree montuose, seguito da occasionali e brevi temporali isolati sulle Alpi e sull'Appennino meridionale. I venti saranno al mattino assenti o deboli e proverranno da direzione variabile, al pomeriggio deboli e proverranno da Ovest-Sudovest.

Condividere