Carige via libera a conversione bond

Condividere

Inizia con la giornata di domani, 23 luglio, la settimana più intesa che potrebbe decidere le sorti di Banca Carige. Un tris di appuntamenti è previsto per domani: a Roma si terrà l'assemblea degli azionisti dello Schema volontario del Fondo interbancario di tutela dei depositi per la conversione in equity del bond subordinato da 320 milioni emesso da Carige e sottoscritto lo scorso novembre.

La manovra da 900 milioni di euro ha ancora diversi aspetti da chiarire, ma l'obiettivo è arrivare alla scadenza del 25 luglio con una bozza di piano da presentare alla Bce. Mercoledì sarà la volta invece del cda di Cassa Centrale Banca che dovrebbe supportare l'aumento di capitale di Carige rilevando una quota al momento intorno al 10%. Il Fondo interbancario obbligatorio ha una dotazione finanziaria molto capiente: oltre 1,4 miliardi accumulati su un conto presso la Banca d'Italia che si occupa anche della gestione di queste risorse, sulla base di un mandato conferitole dallo stesso Fitd.

Icardi verso in Napoli potrebbe sbloccare il mercato in uscita
L'Inter ha fretta di cedere Icardi per pianificare il mercato in entrata e per sbloccare soprattutto l'operazione Lukaku . Inoltre anche Wanda Nara ora sembra disponibile a lasciare Milano per rilanciare la carriera del marito.

ATP Umago: il derby va a Travaglia, Fognini si ritira. Eliminato Lorenzi
Ora nei quarti di finale se la dovrà vedere contro il 30enne ungherese Attila Balazs . I due saranno in campo non prima delle 19.

El Chapo Guzman condannato all’ergastolo
Nel suo discorso, ha poi ringraziato la famiglia per averlo spinto a denunciate "la tortura che ho subito negli ultimi 30 mesi". Una cosa che gli avvocati della difesa hanno provato a sfruttare per invalidare il processo, ma che non è riuscita.

Tuttavia, dopo quel 13 maggio in cui il Consiglio di gestione del Fitd decise di tornare indietro sui suoi piani di conversione del bond alla luce del ritiro di BlackRock, la sensazione è che in questo caso non ci dovrebbero essere simili incidenti di percorso.

Condividere