Istat: "Mercato immobiliare in crescita dell'8% nel I trimestre"

Condividere

Nel I trimestre 2019 il mercato immobiliare residenziale (nuovo e usato) nella città di Bologna ha registrato una crescita del +12,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, un dato superiore alla media delle otto città metropolitane (+8,2%). Un trend comunque positivo confermato anche dall'analisi sui primi sei mesi dell'anno: secondo le stime di Abitare Co., a Palermo le vendite di nuove abitazioni nel I semestre 2019 sono aumentate del +1,4% rispetto al I semestre 2018, i prezzi medi hanno registrato un incremento del +1,3% (€ 2.950), i tempi di vendita sono pari a 5,4 mesi e l'offerta è cresciuta del +0,9%. Le registrazioni Istat hanno registrato che convenzioni notarili di compravendita e le altre convenzioni relative ad atti traslativi a titolo oneroso per unità immobiliari registrate nel primo trimestre 2019 ammontano a 190.904.

Andando del dettaglio delle convenzioni notarili, il 94,3% di quelle stipulate riguarda trasferimenti di proprietà di immobili a uso abitativo (179.993), mentre il 5,4% quelle a uso economico (10.221) e lo 0,4% le convenzioni a uso speciale e multiproprietà (690). In linea con il primo trimestre 2018, invece, il settore produttivo, costituito prevalentemente da capannoni e industrie, che raggiunge quota 2.521 transazioni (+0,3%).

La crescita nel settore economico riguarda, invece, il Centro (+10,4%) e il Nord-est (+6,3%).

Suicidio assistito, le riflessioni del Comitato di bioetica
Il Comitato di Bioetica ha espresso un parere sul suicidio medicalmente assistito differenziandolo dall'eutanasia . Se non sarà punibile il medico che prepara il pentobarbital per l'aspirante suicida, Exit aprirà sedi in Italia.

Fiorentina-Boateng, si chiude. Poi tocca a Lirola: le ultime news di calciomercato
L'arrivo di Lirola , che nel ritiro del Sassuolo si è allenato a parte, è previsto nella giornata di giovedì. Nuovo entusiasmo a Firenze? "Speriamo, abbiamo un buon progetto e non vedo l'ora di cominciare".

Napoli, se salta Pepè è pronto il piano B… o A?
Non c'è solo Pépé nel futuro del Napoli , perché continua la trattativa con il Real Madrid per arrivare a James Rodriguez . Un attaccante completo che potrebbe coesistere con i suoi nuovi (eventuali) compagni di reparto.

Su base congiunturale tali convenzioni si riducono al Sud (-3,4%) e, in misura più lieve, nel Nord-ovest (-0,9%), nel Nord-est (-0,7%) e nelle Isole (-0,3%).

Su base annua crescono al Centro (+8,5%), nel Nord-est (+5,1%) e nel Nord-ovest (+2,6%) e si riducono nelle Isole (-2,6%) e al Sud (-0,5%).

Nel I trimestre 2019 - commenta l'Istat - l'indice destagionalizzato delle compravendite supera di quasi 3 punti percentuali i valori medi del 2010. Nelle grandi città, al di là dell'abitazione in sé, si fa più attenzione alle soluzioni abitative su misura, personalizzabili, con servizi innovativi, che vanno dal personal architect alla conciergerie, agli spazi condivisi come la storage room, la SPA e l'area fitness, oltre alle zone dedicate al coworking. Il Mezzogiorno, sebbene risulti in crescita, non ha ancora recuperato i livelli medi del 2010.

Condividere