Olbia, in fiamme la moto del sindaco di Bergamo Giorgio Gori: illeso

Condividere

Infelice disavventura per Giorgio Gori, il sindaco di Bergamo, proprio mentre stava trascorrendo le proprie vacanze estive in Sardegna. Il politico del Pd, che quest'anno è stato rieletto per il secondo mandato come primo cittadino della città orobica, in questi giorni è in vacanza con la sua famiglia a Porto Rotondo, frazione del comune di Olbia che è una delle più rinomate località turistiche della Sardegna.

Stava percorrendo la strada dell'aeroporto con il suo scooter quando, probabilmente a causa di un corto circuito, ha preso fuoco. Un evento tuttora in via di spiegazione: la moto sulla quale viaggiava il sindaco in pochi secondi è stata avvolta dalle fiamme ma fortunatamente Gori è riuscito ad uscirne incolume. Il mezzo è andato completamente distrutto -stesso dicasi per alcuni degli effetti personali contenuti nel bauletto dello scooter tra cui anche un personal computer.

Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni
Sui fatti indagano le autorità greche , che hanno sequestrato lo scooter e disposto l'autopsia . Forse lo stesso acquascooter , nella caduta, avrebbe contribuito al dramma di Antonio .

Open Arms, Trenta vs Salvini: "Non firmo decreto per umanità"
Una volta acquisita saranno gli stessi uffici del Viminale a inviarla in procura, probabilmente nella giornata di lunedì. I sanitari riterrebbero le condizioni a bordo "abbastanza accettabili", non hanno scritto di un'emergenza sanitaria.

Lorenzo Fragola contro Matteo Salvini: scambio di opinioni via social
L'unica cosa che voglio aggiungere è: non state zitti! "Come del resto hanno fatto oggi migliaia di miei concittadini a Catania ". Un altro utente, inoltre, ha comunicato al cantante di aver segnalato il suo tweet come offesa recata a mezzo stampa .

A Gori non è rimasto altro da fare che chiamare i vigili del Fuoco di Olbia che hanno spento il rogo.

Condividere