Salvini: "da 17 giorni Open Arms tiene in ostaggio i migranti"

Condividere

E ha rimarcato inoltre la disponibilità di "una pluralità di paesi europei (Francia, Germania, Lussemburgo, Portogallo, Romania e Spagna) a condividere gli oneri dell'ospitalità per tutte le persone di cui ci stiamo occupando, anche indipendentemente dalla loro età la disponibilità ricevuta da sei Paesi membri dell'Unione europea alla redistribuzione dei migranti a bordo dell'imbarcazione dell'ong".

Dopo aver acquisito i documenti in mano alla Guardia Costiera, la procura agrigentina ascolterà anche i medici che hanno visitato i migranti che sono stati fatti sbarcare per emergenze sanitarie in questi giorni. Non riusciamo più a spiegare. Non riusciamo più a spiegare. Stamane sull'account Twitter della Open Arms ennesimo appello, stavolta piuttosto polemico verso le autorità. "Buoni sì ma fessi no, i malati non erano malati e i minorenni non erano tutti minorenni". Uno dei minori ha deciso i non scendere dalla nave per non lasciare il fratello maggiorenne, che non ha avuto l'ok per lasciare la Open Arms. "Incredibile e inaccettabile, organizzano crociere turistiche e decidono loro dove sbarcare???"

In precedenza, invece, il leader della Lega, dietro esplicita richiesta del premier Giuseppe Conte, aveva acconsentito all'approdo in Italia almeno dei minori che si trovavano a bordo del natante. E un altro aggiunge: "La cosa grave che l'Europa non fa e non dice nulla a riguardo".

Governo: il presidente Conte annuncia le dimissioni
Salvini , questa volta seduto ai banchi della Lega , è rimasto in attesa della replica del premier Giuseppe Conte . La formazione di una nuova squadra di governo e di accordi tra i gruppi è considerata molto difficile.

Meghan Markle e Harry: primo omaggio social a Lady Diana
Per loro è fondamentale la pedicure che si concedono in un cottage aperto solo per loro all'interno dell'albergo. I fan e gli abbonati del principe Harry si affrettarono a sostenerlo e a ricordare sua madre.

Immigrazione, Salvini: Open Arms tiene in ostaggio i migranti
Gli uomini della Mobile agrigentina erano accompagnati dalla Guardia costiera e da due medici della Sanità marittima. Lo ha dichiarato all'Adnkronos don Nicola De Blasio, direttore della Caritas diocesana di Benevento .

I MINORI - Intanto i 27 giovanissimi non accompagnati lasceranno Lampedusa per raggiungere con la nave Porto Empedocle (Agrigento); da qui poi verranno trasferiti in alcuni centri di accoglienza per minori. "Quindi i giovani sono stati tutti portati all'hotspot".

Mentre da 18 giorni la nave Open Arms della Ong spagnola Procativa è bloccata di fronte all'isola di Lampedusa con a bordo 107 migranti, a levarsi è l'appello del sindaco dell'isola che invoca l'applicazione della legge del mare.

Isolani e attivisti, anche ieri sera, si sono ritrovati sul sagrato della chiesa di San Gerlando a Lampedusa ed hanno lanciato, per l'ennesima volta, i messaggi: "Free Open Arms" e "Aprite i porti".

Condividere