Potenza, scoperti a Maratea "furbetti" del reddito di cittadinanza

Share

Così un sessantenne di Maratea ha regolarmente presentato la richiesta per ottenere, avendo introito annui inferiori agli 8 mila euro, il "Reddito di Cittadinanza". Il tutto senza far pervenire alcuna comunicazione agli organi competenti e pertanto oggetto di denuncia all'autorità giudiziaria. Diversi i lavoratori impegnati con varie mansioni tra cui anche il 60enne che è risultato assunto senza contratto di lavoro.

All'operaio, i finanzieri della Tenenza di Maratea, sono arrivati attraverso un controllo ad una multiproprietà condominiale amministrata da professionisti incaricati. Il primo caso riguarda un operaio che aveva tutti i requisiti previsti dalla legge ma, nel maggio scorso, aveva ottenuto un lavoro da dipendente.

18 persone in ostaggio su un bus, ucciso il sequestratore
Era un giocattolo l'arma usata dall'uomo che oggi ha tenuto in ostaggio 16 persone a bordo di un autobus a Rio de Janeiro . Lo ha riferito il portavoce della polizia militare Mauro Fliess , citato dai media brasiliani.

Jova Beach Party a Montesilvano, interviene il sindaco Menna
Avremmo dovuto essere a #jovabeachparty sulla spiaggia di Vasto , avevate organizzato tutto, ma il vostro amore sia molto più forte di un piccolo cambio di programma.

Lazio, Lazzari si frattura una mano: operazione e derby a rischio
Perché a causa della frattura al metacarpo della mano destra sarà costretto a operarsi, l'assenza sarà piuttosto lunga. Il centrocampista della Lazio Manuel Lazzari ha subito un infortunio giocando l'ultima amichevole pre-campionato .

"Nel secondo caso, il beneficiario - secondo l'accusa - ha "'dimenticatò di segnalare l'avvio all'attività lavorativa di un componente del proprio nucleo familiare".

Le fiamme gialle hanno segnalato entrambi i casi all'Inps, "per la revoca immediata del beneficio e il recupero delle somme indebitamente percepite". Inoltre a seguito di condanna, per i due soggetti non sarà possibile ripresentare la domanda per i prossimi dieci anni.

Share