Cina minaccia sanzioni a Usa per Taiwan

Condividere

Proprio oggi da Pechino si sono alzati gli strali per l'annuncio della Casa Bianca della vendita di 66 caccia F-16V per un valore di 8 miliardi di dollari.

Vale la pena ricordare che le tensioni tra Pechino e Taipei - una questione geopolitica che ha a che fare con la sicurezza e la stabilità dell'Indo-Pacifico e la rivalità tra Stati Uniti e Cina - sono una conseguenza dell'esito della guerra civile cinese, conclusasi nel 1949.

L'amministrazione Trump ha poi inviato al Congresso un avviso di consulenza che intende fornire a Taiwan 66 nuovi caccia F-16V che fanno parte di un cambiamento strategico significativo per la regione.

Come noto Taiwan (Repubblica di Cina) rifiuta di riconoscere il consenso del 1992 in base al quale verrebbe proclamata l'esistenza di un'unica Cina secondo la formula "un paese, due sistemi". Dal 2019 la Cina ha condotto esercitazioni nei pressi o nei dintorni di Taiwan, dimostrando di avere la capacità di attaccare qualsiasi punto dell'isola, anche dall'Oceano Pacifico. I nazionalisti del generale Chiang Kai-Shek, sconfitti, fuggirono sull'isola di Taiwan e Taipei divenne la capitale della Repubblica di Cina, fondata nel 1912 in seguito alla caduta dell'impero.

Il dipartimento di Stato americano ha approvato la vendita di 66 caccia di F-16 a Taiwan. Gli Stati Uniti hanno annunciato domenica scorsa di aver testato un proiettile da crociera a medio raggio dopo aver lasciato il Trattato sulle forze nucleari a raggio intermedio (INF) il 2 agosto.

Presidente del Parlamento culla il figlio di un deputato durante una seduta
Questo video sta facendo il giro del mondo. "Contratulazioni a @ tamaticoffey e a Tim per il nuovo membro della famiglia".

Brasile. Brucia l'Amazzonia, il fumo nero arriva fino a San Paolo
Continua l'emergenza incendi in Brasile: un'ondata di roghi sta devastando l'Amazzonia in questi giorni . Una pratica non nuova e purtroppo diffusa in varie parti del mondo.

Coppa Italia: vince il Cittadella, male Hellas e Chievo
Il Brescia , sconfitto al Curi 2-1 dal Perugia , e l'Hellas Verona , che cade ai tempi supplementare contro la Cremonese (1-2). Goleade per Lecce (4-0 alla Salernitana) e Bologna (0-3 al Pisa) mentre al Sassuolo basta Traorè per piegare lo Spezia (1-0).

Stando a Asia Times, il sito è stato scelto per sfruttare le montagne che attraversano la parte centrale di Taiwan, che potrebbero servire da scudo naturale contro i missili terra-aria S-300 e S-400 che l'Esercito di Liberazione del Popolo ha acquistato dalla Russia.

Un altro strumento realizzato da Pechino è stata l'inaugurazione dei voli diretti nel 2008 tra Cina e Taiwan a prezzi che sono assolutamente irraggiungibili per le altre compagnie aeree. Tuttavia, considerando l'appoggio bipartisan, sembra altamente improbabile che il Congresso blocchi la vendita.

Ieri è arrivata la severa reazione di Pechino.

"Queste azioni statunitensi porteranno a una nuova corsa agli armamenti, a un'escalation dello scontro militare e avranno anche un grave impatto negativo sulla struttura della sicurezza regionale e internazionale", ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri cinese Geng Shuang.

Condividere