Fca (+3,6%) corre in Borsa, torna in auge piano fusione Renault

Share

Fca in evidenza a Piazza Affari mentre torna in auge l'idea della nascita di un maxi polo con Renault.

La notizia ha messo le ali al titolo del gruppo italo-americano. John Elkann, a stretto giro, ha poi ritirato l'offerta per il venir meno delle condizioni, ma poco o nulla è cambiato per la Borsa: "Fca vale ancora circa 17,5 miliardi e Renault 14,5 miliardi".

Trovato morto a New York lo chef italiano Zamperoni
Nemmeno la madre e il fratello di Zamperoni avevano avuto più notizie del loro familiare da sabato. I suoi amici hanno avvertito la polizia lunedì, quando Zamperoni non si è presentato al lavoro.

Botta e risposta tra Fedez e Belen Rodriguez su Instagram
Il botta e risposta ironico sul social tra i due fa impazzire gli ammiratori della showgirl e del rapper . Il ballerino, infatti, tiene con un braccio la bella compagna e con l'altro il figlio Santiago .

Carabiniere ucciso, Natale Hjort: "In America sarei stato fuori su cauzione"
I Radicali hanno visitato il carcere a Ferragosto , per un periodico controllo delle condizioni dei detenuti e della struttura. Va rivisto - evidenzia Testa- tutto il sistema, serve una vera riforma della Giustizia.

La fusione FCA-Renault, questa primavera, sembrava cosa fatta.

Lontano dai riflettori, secondo quanto filtrato sulla stampa, il Lingotto e la Casa di Boulogne-Billancourt starebbero lavorando ad un nuovo schema societario che possa avere il via libera da parte di tutti. La casa giapponese, viene ricordato, e Renault sono "legate tra loro da partecipazioni incrociate che vedono la casa francese social al 43% di Nissan e quest'ultima azionista al 15% di Parigi senza diritto di voto".

Share