Tragedia all'ospedale Salesi di Ancona, madre e feto perdono la vita

Share

La vittima, di origini tunisine ma residente a Loreto, si era recata presso la struttura sanitaria già nel corso dei giorni precedenti, ricevendo in tal frangente una triste notizia: la sua bambina, che sarebbe dovuta nascere a breve, aveva infatti smesso di respirare prima ancora di poter vedere la luce. A causa dell'evento drammatico, i dottori e i ginecologi avevano preparato la sala da parto per poter agire e praticare un parto d'urgenza al fine di rimuovere il feto deceduto dal ventre della donna. Una donna di 34 anni è morta al termine della sua terza gravidanza.

"Su richiesta del dirigente del ministero che si occupa dei controlli la Regione ci ha chiesto una relazione sull'accaduto" dichiara il direttore generale degli Ospedali Riuniti di Ancona Michele Caporossi. È successo, secondo quanto riporta il Corriere Adriatico, nella notte tra sabato e domenica. Ma poi qualcosa deve essere andato storto.

All'arrivo in ospedale i medici hanno scoperto che il feto era privo di battito, motivo per cui avrebbero optato per un parto indotto, anziché per il cesareo, programmato inizialmente.

Calciomercato Napoli: Diego Costa la nuova idea, i dettagli
Ad esempio, il Napoli potrebbe anche proporre una cifra del genere a Mauro Icardi, ma con un'età nettamente diversa. Il mister x degli azzurri potrebbe essere Diego Costa .

Governo Zingaretti insiste: discontinuità nel programma e nella squadra
Noi siamo persone serie e non vogliamo un governo che finisca. "Mi auguro che nelle prossime ore ci sia la possibilità di farlo". Secondo alcune fonti provenienti direttamente dal Nazareno, è quasi certo il ritorno dell'ex premier .

Giovanni Roncoroni ed Emanuela Moretti - rapina internazionale all’italiana
Nel 1993 Giovanni si era laureato presso la Facoltà di Economia e Scienze Sociali dell'Università Bocconi di Milano. Dopo aver lasciato la nebbiosa Albione, i coniugi continuarono la loro attività fittizia ed efficace in altre regioni.

Anche la procura ha aperto una inchiesta: l'ipotesi di reato è omicidio colposo.

In un' indagine interna dell' Azienda ospedaliera dovrà ora chiarire le cause di quanto accaduto che, al momento, sembra avere le caratteristiche di una tragica fatalità.

Share