Sondaggio politico: lo scenario del dopo crisi - Quorum/YouTrend per Sky Tg24

Share

Il leader della Lega, dopo aver interrotto bruscamente il tour estivo, lancia con anticipo una mobilitazione nazionale per il 19 ottobre, a Roma.

"A differenza di altri, quando noi diciamo 'mai con il Pd, mai con quelli di Bibbiano e di Banca Etruria', poi è proprio così - ha detto Matteo Salvini nella sua intervista al Corriere della Sera -".

Per dare un'idea della riservatezza della coppia basti pensare che lo scorso 2 Giugno 2018, giorno dell'insediamento del primo governo Conte, la fidanzata del premier non era presente nonostante il fatto che i due si frequentassero già da tempo, mentre erano bene in mostra le compagne di entrambi i suoi vice. "Il 19 ottobre penso a una grande giornata di orgoglio italiano".

In ultimo, va notato che Salvini spesso abbassa lo sguardo per leggere su un foglio ciò che deve dire. E ancora: "Altro che avvocato del popolo: questo è l'avvocato dei poteri forti". "E' un momento di attesa e ci stiamo gia' organizzando". E con un segretario del Pd che ha inutilmente invocato discontinuità e svolta ma è stato costretto, dai suoi amici e compagni di partito quasi più che dai suoi alleati di governo, a ingoiare il Conte Bis e le sparate di Di Maio, che è ancora quello del "mai con il partito di Bibbiano che ruba i bambini alle madri".

Inter, Nainggolan: "Icardi paga le dichiarazioni di Wanda"
Però, l'anno scorso è successo quello che sappiamo, la moglie ha fatto quelle dichiarazioni, e non tutti perdonano . L'Inter? Ho provato a convincere Conte , da quel poco che ho visto prima di andare via è un buonissimo allenatore.

Zanetti: "Icardi? Ormai manca poco, stiamo cercando una soluzione"
Javier Zanetti , vicepresidente dell'Inter , ha parlato a Sky direttamente da Montecarlo dopo il sorteggio Champions. Obiettivo? Conte ha portato grande mentalità, lo sapete meglio di me. "Vogliamo gli ottavi di finale".

Tragedia all'ospedale Salesi di Ancona, madre e feto perdono la vita
Anche la procura ha aperto una inchiesta: l'ipotesi di reato è omicidio colposo. Ma poi qualcosa deve essere andato storto.

Olivia Paladino è la bella fidanzata di Giuseppe Conte che nessuno ha mai visto nelle occasioni ufficiali: tutto quello che sappiamo su di lei. E sulla decisione dei ministri pentastellati Trenta e Toninelli di firmare il divieto di ingresso nelle acque territoriali italiane per la nave Mare Jonio, Salvini ha affermato: "Alla faccia della discontinuità, ancora oggi abbiamo firmato il divieto di ingresso nelle acque italiane". "Possono scappare per qualche mese o qualche anno, ma alla fine ci troveranno pronti".

Questa destra cerca di fare più casino che può, convoca il suo popolo - legittimamente, vale ripeterlo - per far dimenticare un cretino, giudizio politico non personale che il ministro dell'Interno si è guadagnato nel mondo intero dopo essersi messo letteralmente in mutande da solo.

Noto un tono rassicurante sulle prime pagine dei giornali italiani (ed altrettanto è vero nelle emittenti televisive) da quando si prospetta il nascituro governo M5S-Pd, ossia Conte II. "Mi hanno dato del ladro, del tangentaro, del corrotto, del razzista, del fascista, dell'incosciente".

Share