Biglia alla Rai: "C'è delusione, ma dobbiamo già pensare alla prossima"

Condividere

"No, no. Hanno altri due attaccanti che sono fortissimi, come Lukaku e Lautaro Martinez". Quando dopo Verona ho fatto quelle dichiarazioni volevo dire che si tratta di un giocatore con tanta esperienza. Io sono a disposizione, sono un giocatore nuovo e devo lavorare.

Farmaci contenenti ranitidina ritirati dall’Aifa
Sono complessivamente 195 i lotti di farmaci contenenti il principio attivo ranitidina ritirati dal mercato. Come per il trattamento dell'ulcera .

Jovanotti pronto a decollare da Linate
Non solo un concerto, ma anche un dj set, in un tripudio di folle danzanti fino alle 23.30. L'accesso avverrà dal varco in viale Forlanini e da un altro in viale dell'Aviazione .

Scissione Pd, Renzi e il partito in 10 frasi, la videoscheda
Le sue qualità sono indiscutibili tuttavia non lo seguirò perché non condivido la sua scelta". Lavoriamo a che non prevalgano nel partito e verso l'esterno massimalismi.

Quando mancano due giorni all'attesissimo derby della Madonnina tra Milan e Inter, Lucas Biglia ha parlato ai microfoni di Sportmediaset dell'avvio di stagione dei rossoneri e della Stracittadina del capoluogo lombardo. Per recuperare al meglio serve giocare ma in una squadra così competitiva a volte non è facil: devo approfittare di ogni minuto che mi concede il mister. E poi è sempre concentrato fino alla fine. "Vedremo sul campo. Dobbiamo vincere perché questa partita rappresenta il primo grande test", conclude Bennacer. "Non siamo uguali e questo è un bene perché posso imparare quello che ha lui e che io non ho". L'allenatore e il centrocampista hanno avuto un chiarimento: fonti qualificate del Milan garantiscono che il brasiliano non sarà multato dopo la controversa Instagram story apparsa sul suo profilo. A Verona non abbiamo fatto una grande prestazione ma abbiamo vinto, l'anno scorso con squadre chiuse e di questo tipo, siamo andati incontro spesso a risultati negativi.

Condividere