Sarri: "Ribaltata una gara difficile. Verona in salute, dovevamo chiuderla prima"

Condividere

"Siamo in fase di costruzione, si perde la tendenza a difendere in avanti. Per una squadra che vuole giocare come noi questo è pericoloso".

Il tecnico toscano ha anche affermato che bisogna migliorare anche dal punto di vista tattico, con la squadra che deve essere più corta, mentre oggi lasciava troppo spazio, andando in difficoltà. Così Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, dopo la vittoria sofferta sul Verona. "Ramsey deve ancora adattarsi, ma penso sia abbastanza normale", ha spiegato il tecnico ai microfoni di Sky Sport. Il nostro centrocampista centrale marcato a uomo, si poteva fare di più con i centrocampisti interni in costruzione. Soffriamo con le squadre che danno ampiezza con i quinti, rischiamo di arrivare tardi e rimanere a metà strada.

"Il Verona è una squadra in grande salute al momemnto, non è semplice ribaltare il gioco dopo che recuperi palla. Penso sia un discorso di energie mentali", ha analizzato Sarri. Quando giochi a questi livelli si fanno dodici partite in tre mesi e non è che puoi sbagliare, né farti condizionare dagli avversari.

F1, Hamilton: "Singapore gara dura, speriamo di cavarcela anche quest’anno"
Il passo gara è buono in casa Red Bull , ma tutta la differenza a Singapore , dove è quasi impossibile superare, la farà la pole position .

Donna sotto scorta per tentanto femminicidio: "Vespa mi ha profondamente offesa"
"Lui è innocente". " Era così follemente innamorato di lei da non volerla dividere se non con la morte ". Mentre in molti chiedono che vengano presi "provvedimenti".

Guardia costiera salva 90 migranti, Malta nega trasbordo - Cronaca
Molti dei soccorsi nella seconda operazione hanno inalato carburante e i medici li stanno curando. Nell'hotspot di Contrada Imbriacola ci sono 210 persone a fronte di una capienza massima per 95.

Gli attaccanti devono favorire e indirizzare terzini e centrocampisti? "Dobbiamo essere più bravi nell'approccio e nella gestione, perché nel secondo tempo abbiamo lasciato la partita aperta e potevamo gestirla meglio".

"Migliorare la linea difensiva richiede tempo, ad Empoli abbiamo preso 25 gol nelle prime 9 partite". Soffriamo ancora molto, in questo momento la squadra non è serena ad uscire dietro sulla pressione.

La redazione della testata giornalistica torinese Ilbianconero.com ha commentato quanto è accaduto nella giornata di ieri nel corso del match all'Allianz Stadium tra la Juventus e il Verona (match terminato con il punteggio di 2-1 per la cmpagine di Maurizio Sarri, ndr). Sarri si scontra col suo passato: chi vincerà?

Condividere