Derby di Milano, la coreografia con Sant’Ambrogio che schiaccia il Biscione

Condividere

Antonio Conte ha motivato l'Inter il giorno dopo la Champions League: fiducia e motivazione fondamentali per vincere il Derby.

Con la netta vittoria nel derby contro il Milan di sabato sera, l'Inter è rimasta in testa alla classifica di Serie A, da sola e a punteggio pieno. Quando arrivo in una squadra divento subito il primo tifoso e non dormo per quella squadra. A dirla tutta, ci sembra che finora Giampaolo sia stato giudicato soprattutto dalle conferenze stampa, davvero poco brillanti, che dalla costruzione di una squadra che dopo tre partite non può certo assomigliare non diciamo all'Ajax di Michels ma nemmeno alla Sampdoria di Giampaolo.

È stato un weekend di grande successo per DAZN, che da venerdì a domenica ha fatto registrare un record di oltre 3 milioni di ore viste in streaming sulla piattaforma. Llorente l'anno scorso era al Tottenham dove ha sbagliato diversi gol, ma è stato comunque importante.

Jovanotti pronto a decollare da Linate
Non solo un concerto, ma anche un dj set, in un tripudio di folle danzanti fino alle 23.30. L'accesso avverrà dal varco in viale Forlanini e da un altro in viale dell'Aviazione .

Usa, sparatoria a Washington Dc: un morto e 5 feriti
Al momento si parla di "No lookout", cioè nessuna allerta, ma non viene precisato se il killer è stato arrestato o ucciso. La sorte del killer per ora non è nota ma secondo quanto scrive Reuters non rappresenta più una minaccia.

Aragon, Dovizioso a caccia del podio
Arrivando qui, lo storico delle prestazioni di Yamaha è molto positivo, è anche un tracciato che mi piace molto e cercherò di lottare per una buona posizione.

Sicuramente in queste prime uscite i nerazzurri sono apparsi una squadra solida, unita e che ha una idea di gioco ben precisa che coincide con il pensiero del proprio allenatore ma per capire dove arriverà questa Inter, bisogna solo aspettare e valutare il comportamento della compagine nel lungo-medio periodo.

Le parole di Conte non piacciono ai tifosi bianconeri che rimangono senza parole.

Condividere