A Milano, madre precipita con la figlia e muore. Gravissima la piccola

Condividere

Nel pomeriggio di lunedì 23 settembre una bimba di due anni e sua madre sono cadute nel cortile di un palazzo in viale Regina Margherita 5, in centro a Milano.

Secondo quanto riportato da AdnKronos, una donna e la piccola figlia di 2 anni - di cui non si sa la nazionalità né il movente o la causa - sono precipitate insieme dall'ottavo piano di un palazzo in viale Regina Margherita.

Non è possibile comprendere se si sia tratto di un incidente o di un tentato omicidio-suicidio.

Tennis: Laver Cup, Nadal 'coach' di Federer
Nel secondo set invece è stato necessario il tie-break per sbloccare una situazione che ha visto entrambi i giocatori mantenere la propria battuta, prima del doppio errore decisivo al servizio di Isner all'ottavo e al nono scambio.

Gb, fallita Thomas Cook. Migliaia di viaggiatori bloccati
La CAA, la Civil Aviation Authority inglese, l'ha definita la più vasta operazione di rimpatrio mai fatta in tempo di pace . Nonostante le trattative serrate, Thomas Cook non è riuscita a raggiungere un accordo con i creditori.

Calcio: Juventus batte 2-1 il Verona
Turnover a centrocampo: spazio a Bentancur per far rifiatare Pjanic , qualche chance anche per Ramsey al posto di Khedira . Una brutta Juventus batte soffrendo il Verona per 2-1 in una partita valida per la quarta giornata di serie A .

La caduta, avvenuta all'interno dell'androne dopo essere state precipitate dalla tromba delle scale, non ha dato scampo alla madre che sarebbe morta poco dopo lo schianto a terra. Questa la ricostruzione finora più attendibile dell'episodio avvenuto oggi poco prima delle 15. E' stata trasportata in condizioni gravissime con l'ambulanza all'ospedale Niguarda, nel nord del capoluogo lombardo.

La polizia sta effettuando le indagini per ricostruire le dinamiche della morte, mentre è stato informato anche il pm di turno Maura Ripamonti. A quanto pare, la donna temeva che le avrebbero tolto la bambina per affidarla ad altri.

La vittima aveva 43 anni e viveva una situazione familiare difficile, tanto che era già in contatto con gli assistenti sociali. "Invece è salita all'ottavo piano e si è buttata", ha raccontato a Fanpage.it una testimone.

Condividere