Ucrainagate: si dimette Volker ei dem accelerano sull'impeachment di Trump

Condividere

Rumors che, se confermati, complicheranno ulteriormente la posizione del tycoon, nel mirino dei dem per la telefonata con il leader ucraino Volodymyr Zelensky durante la quale ha chiesto esplicitamente l'apertura di un'indagine su Joe Biden e su suo figlio Hunter.

Tra il 2 e il 10 ottobre sono chiamati a deporre cinque dirigenti del dipartimento di Stato, tra cui lo stesso Volker. E si hanno le prime implicazioni pratiche del caso Usa-Ucraina: Kurt Volker, l'inviato speciale di Washington a Kiev, si è dimesso proprio nelle ore successive rispetto alla diffusione della denuncia di uno 007 sulla telefonata in cui il presidente americano Donald Trump chiese a quello ucraino Volodymyr Zelenskyj di indagare Biden - attualmente candidato alle primarie dei Dem in vista delle elezioni presidenziali americane del 2020 - e sul tentativo di insabbiarla. Questo significa che attualmente gli Usa resteranno senza un capo-missione a curare il fascicolo di contatto/scontro più importante tra Stati Uniti e Russia, un fronte creatosi nel 2014 con l'annessione della Crimea e la guerra del Donbas, elementi che hanno prodotto un riassetto generale delle relazioni diplomatiche in Europa e messo il rapporto Russia-Occidente in profonda crisi, riportando indietro il calendario ai tempi della Guerra Fredda. Il motivo delle dimissioni di Volker non è stato commentato ufficialmente dal Dipartimento di Stato.

Donnarumma: "K.o. col Toro brucia, ma abbiamo svoltato. Con la Fiorentina…"
Simone è stato fermo tanto , è arrivato a fine mercato, non ha fatto allenamenti con noi e lui ora sta cercando la condizione. Nel finale del primo tempo l'uscita a vuoto di Donnarumma spalanca la porta a Belotti , che in caduta spara però alto.

Meteo Genova: Previsioni fino a Venerdi 27 Settembre
Attenzione inoltre ai forti venti che insisteranno soprattutto sulle aree centro meridionali, con raffiche fino a quasi 100 km/h. Le temperature restano stabili, con massime che non andranno oltre i 20 - 25 gradi.

Sbarchi e accoglienza, che cosa cambia con l'accordo di Malta
La redistribuzione sarà obbligatoria e dovrà avvenire entro quattro settimane dallo sbarco. L'8 ottobre in Lussemburgo sarà una giornata ancor più importante.

L'indagine sull'impeachment ha gettato una nuova ombra sulla presidenza di Trump pochi mesi dopo che è emerso da quella lanciata dall'indagine del consigliere speciale Robert Mueller sul fatto che sia colluso con la Russia alle elezioni del 2016. Giuliani, ha affermato inoltre in una intervista alla Cnn che il dipartimento di Stato incoraggiò i suoi contatti con il governo di Kiev e approvò tutte le sue comunicazioni e ha detto di aver conservato cinque-sei sms come prova per salvaguardarsi nella vicenda. "Non parla a nome del governo degli Stati Uniti".

IL COINVOLGIMENTO DI VOLKER Ad anticipare la notizia delle dimissioni di Volker e' stato il giornale State Press dell'universita' dell'Arizona dove dal 2012 il diplomatico dirige il McCain Institute, dedicato agli studi sulla sicurezza nazionale. Il documento sarebbe stato fatto filtrare da un funzionario della CIA precedentemente assegnato alla Casa Bianca, la cui identità è al momento coperta da anonimato. Lo scambio di messaggi a suo sostegno, ha riferito, avvenne con Kurt Volker, l'inviato Usa per l'Ucraina. Questa telefonata è al centro dell'indagine formale di impeachment nei confronti del presidente Trump. Il legale tra l'altro si è detto pronto a testimoniare in Congresso sul suo ruolo nello scandalo, ma non senza essersi prima consultato con Trump.

Condividere