Le Iene Show torna con un tributo a Nadia Toffa

Condividere

I due inviati de Le Iene le chiedono per quale motivo abbia deciso di realizzare questo video, "perché in questo ultimo anno sono cambiata tantissimo - risponde lei - non è il quanto vivi, ma come vivi. Vedremo quanto tempo avrò ancora, ma non credo molto". Il servizio è una sorta di video testamento di colei che ha sempre considerato Le Iene la sua casa.

Un messaggio crudo e diretto, registrato il 21 dicembre 2018, in cui Toffa - secondo quanto riferito da chi ha già visto il filmato inedito - ha raccontato di voler "incontrare amici, vecchi, nuovi, persone care, parenti, colleghi che hanno lasciato un segno in questo mio ultimo anno tremendo, persone che contano davvero".

Omaggi a Jacques Chirac: alle 12 messa solenne a Saint Sulpice
Il funzionario dello Stato francese verrà sepolto al cimitero di Montparnasse , accanto alla figlia Laurence, morta nel 2016. Tutti i leader mondiali saranno ricevuti da Emmanuel Macron per un pranzo all'Eliseo.

Alberto Urso: bloccata la sua ospitata da Mara Venier a Domenica In
Ci è rimasta male lei, ci sono rimasta male io - aveva rimarcato -. Maria non è più venuta in macchina con me. Una cosa che mi ha addolorato molto .

Ucrainagate: si dimette Volker ei dem accelerano sull'impeachment di Trump
Tra il 2 e il 10 ottobre sono chiamati a deporre cinque dirigenti del dipartimento di Stato , tra cui lo stesso Volker. Lo scambio di messaggi a suo sostegno, ha riferito, avvenne con Kurt Volker , l'inviato Usa per l'Ucraina .

Sarà un video di 20 minuti l'omaggio che Le Iene dedicheranno alla giornalista Nadia Toffa. Le Iene ricominceranno da Nadia Toffa, dunque, e non poteva essere altrimenti. "La gente l'amava perché era autentica e l'ha capito - le parole di Enrico Lucci - Se c'è una cosa che va valorizzata di Nadia è che, in un'epoca come questa, piena di odio, di senso di rivalsa, di cattiveria e di rabbia esplosiva Nadia, organizzandosi bene e documentandosi ha convogliato tutta questa avversità in qualcosa di concreto". Poi la mia amica Sara, la mia nonna Maria donna tutto d'un pezzo; la mia nipotina Alice (sono orgogliosa perché mi assomiglia un sacco). L'autore della trasmissione Davide Parenti ha precisato che questi filmati non saranno trasmessi per il momento perché "è troppo doloroso". I telespettatori e la grande famiglia, creata e allevata da Davide Parenti, dovrà fare a meno della amatissima conduttrice morta a ad agosto per un cancro che l'ha logorata lentamente ma che non le ha impedito di condurre la trasmissione fino all'ultimo. E Silvio Berlusconi. "A avrei tante curiosità da chiedergli". La sua stanza fissa, riservata al San Raffaele, l'ha messa a disposizione di Nadia, ha sempre chiesto sue notizie, ha fatto il possibile per lei. E ha iniziato a parlare ai suoi amici.

Condividere