Le Iene Show torna con un tributo a Nadia Toffa

Share

I due inviati de Le Iene le chiedono per quale motivo abbia deciso di realizzare questo video, "perché in questo ultimo anno sono cambiata tantissimo - risponde lei - non è il quanto vivi, ma come vivi. Vedremo quanto tempo avrò ancora, ma non credo molto". Il servizio è una sorta di video testamento di colei che ha sempre considerato Le Iene la sua casa.

Un messaggio crudo e diretto, registrato il 21 dicembre 2018, in cui Toffa - secondo quanto riferito da chi ha già visto il filmato inedito - ha raccontato di voler "incontrare amici, vecchi, nuovi, persone care, parenti, colleghi che hanno lasciato un segno in questo mio ultimo anno tremendo, persone che contano davvero".

Milan, Maldini: "Giampaolo scelta condivisa, lo difenderemo sempre. La colpa è di…"
I concetti che vuole trasferire cominciano ad essere assimilati dalla squadra, siamo fiduciosi che avremo presto i risultati. Bisogna cercare di migliorare il gioco che non scorre come dovrebbe, i giocatori dovrebbero fare autocritica .

Afghanistan: 2 morti in attacchi a voto
Le urne sono state poste nelle scuole e nelle moschee, con oltre 70mila agenti in tutto il Paese a presidiare le zone del voto. I preparativi per le elezioni presidenziali di domenica, in Afghanistan , sono agli sgoccioli.

Barcellona, Valverde: "Messi? Niente di grave, vedremo settimana prossima"
Vittorioso 2-1 martedì contro il Villarreal , il Barcellona rischia di pagare a caro prezzo un successo ritrovato nella Liga. "Elongazione all'adduttore della coscia sinistra".

Sarà un video di 20 minuti l'omaggio che Le Iene dedicheranno alla giornalista Nadia Toffa. Le Iene ricominceranno da Nadia Toffa, dunque, e non poteva essere altrimenti. "La gente l'amava perché era autentica e l'ha capito - le parole di Enrico Lucci - Se c'è una cosa che va valorizzata di Nadia è che, in un'epoca come questa, piena di odio, di senso di rivalsa, di cattiveria e di rabbia esplosiva Nadia, organizzandosi bene e documentandosi ha convogliato tutta questa avversità in qualcosa di concreto". Poi la mia amica Sara, la mia nonna Maria donna tutto d'un pezzo; la mia nipotina Alice (sono orgogliosa perché mi assomiglia un sacco). L'autore della trasmissione Davide Parenti ha precisato che questi filmati non saranno trasmessi per il momento perché "è troppo doloroso". I telespettatori e la grande famiglia, creata e allevata da Davide Parenti, dovrà fare a meno della amatissima conduttrice morta a ad agosto per un cancro che l'ha logorata lentamente ma che non le ha impedito di condurre la trasmissione fino all'ultimo. E Silvio Berlusconi. "A avrei tante curiosità da chiedergli". La sua stanza fissa, riservata al San Raffaele, l'ha messa a disposizione di Nadia, ha sempre chiesto sue notizie, ha fatto il possibile per lei. E ha iniziato a parlare ai suoi amici.

Share