Temporali nel Veneziano, temperature in picchiata

Condividere

I più malinconici rimpiangono già le calde giornate estive.

Se quindi leggerete titoli roboanti del tipo "arriva l'inverno", "cambia tutto, arriva la neve sulle Alpi!", "Quando parla Greta arriva il freddo", ecc., sappiate che si tratta di iperboli o boutade come sempre lontane dalla realtà.

Meteo mercoledì: Nord qualche apertura anche ampia tra Piemonte e ovest Liguria, instabile perturbato altrove con piogge e temporali, anche forti e accompagnati da colpi di vento e locali grandinate.

Le previsioni meteo dell'Aeronautica Militare per la giornata di oggi, domani e fino al 7 ottobre.

Milazzo, scontro moto betoniera: muore un 17enne
Sul posto sono accorsi gli agenti delle Volanti della Polizia, i Carabinieri di Milazzo e i mezzi dei Vigili del Fuoco . Un ragazzo di soli 17 anni è morto dopo un incidente ed è rimasto schiacciato sotto un auto-betoniera.

Le Iene Show torna con un tributo a Nadia Toffa
Il servizio è una sorta di video testamento di colei che ha sempre considerato Le Iene la sua casa. Sarà un video di 20 minuti l'omaggio che Le Iene dedicheranno alla giornalista Nadia Toffa .

Omaggi a Jacques Chirac: alle 12 messa solenne a Saint Sulpice
Il funzionario dello Stato francese verrà sepolto al cimitero di Montparnasse , accanto alla figlia Laurence, morta nel 2016. Tutti i leader mondiali saranno ricevuti da Emmanuel Macron per un pranzo all'Eliseo.

Possibili piogge e temporali a Roma e nel Lazio mercoledì 2 ottobre. Il quadro meteorologico è destinato a peggiorare più sensibilmente da mercoledì 2, ad iniziare dal Nordovest.

Non si escludono rovesci temporaleschi neppure nel nord-est e su parte del Centro.

Resta intenso dunque che non è assolutamente sicuro che si verifichino tali eventi grandinigeni nonostante i presupposti siano favorevoli. Graduale attenuazione della nuvolosità in giornata fino a cieli poco nuvolosi in serata, sono previsti 3mm di pioggia. Sulla Sardegna e su gran parte del Sud il tempo non subirà drastici peggioramenti. Venti: da deboli a moderati orientali sull'Emilia-Romagna; deboli variabili sul restante settentrione; da moderati a forti dai quadranti settentrionali al centro-sud con ulteriori rinforzi sulle relative coste adriatiche.

Da giovedì 3 irromperanno le correnti di aria fredda di origine settentrionale. Giovedì faranno il loro ingresso i venti di Bora sull'Adriatico, di Tramontana e Maestrale sul Tirreno. Sole invece sui settori adriatici. Si prevedono temporali violenti dalla Romagna alla Puglia. Coinvolte inoltre Umbria, Lazio meridionale e, in seguito la Campania e il nord della Basilicata. Maltempo più lieve in Calabria e Sicilia. Qualche nube sparsa durante le ore centrali del giorno sulle zone interne.

Condividere