Dimostrazione di forza cinese: a Pechino organizzata la più grande parata militare

Share

La coreografia della parata non è passata inosservata, in quanto le autorità hanno mostrato, per la prima volta, missili in grado di colpire il territorio americano in un'ora.

Si affermava pienamente l'inizio della fase di risorgimento ed unità nazionale dopo il lungo secolo delle umiliazioni che aveva portato un paese ricco ed una civiltà antichissima a diventare il paese più povero del mondo, occupato da potenze straniere e mutilato nella sua integrità territoriale da trattati ineguali con le potenze occidentali. E così durante l'ispezione delle truppe in limousine da parte del presidente Xi Jinping, si è potuto ammirare i vari DF58, i DF31 e i DF17.

"Dobbiamo rimanere impegnati nella strategia di riunificazione pacifica e di un Paese, due sistemi", ha aggiunto Xi Jinping in riferimento alle questioni di Hong Kong, Macao e Taiwan.

"Nessuna forza potrà mai scuotere lo status della Cina o fermare il popolo e la nazione cinese nella loro marcia in avanti". Indubbiamente un grandissimo progresso per l'Esercito Popolare di Liberazione cinese, nato nel 1927 con soli ventimila soldati.

Anche a Hong Kong, in forma ridotta, si sono tenute le celebrazioni per l'anniversario, nello spazio chiuso dello Hong Kong Convention and Exhibition Centre. I giovani di Hong Kong aprono gli ombrelli in segno di protesta. Le condizioni di Tsang Chi-kin sono stabili, come riportato dal Queen Elizabeth Hospital, struttura sanitaria dove il ragazzo è ancora ricoverato a seguito di un intervento d'urgenza.

Morto Sergio Mascheroni di Veniano: era il preparatore atletico del Crotone
Da preparatore atletico del Milan , dal 2002 al 2016 , ha vinto tutto quello che era possibile vincere. Un immenso abbraccio alla sua famiglia.

Steven Spielberg e Bruce Springsteen all'aeroporto di Genova
La meta probabile è la Liguria dove è ormeggiato lo yacht di Spielberg, il Seven Seas , al Porto Antico . "Non capita tutti i giorni di incontrare Steven Spielberg e Bruce Springsteen ".

Afghanistan: 2 morti in attacchi a voto
Le urne sono state poste nelle scuole e nelle moschee, con oltre 70mila agenti in tutto il Paese a presidiare le zone del voto. I preparativi per le elezioni presidenziali di domenica, in Afghanistan , sono agli sgoccioli.

Per tutta risposta nell'ex colonia migliaia di manifestanti sono scesi di nuovo in piazza per la democrazia, e ci sono stati momenti di tensione con le forze dell'ordine.

Sul palco con Xi era presente anche la leader di Hong Kong, Carrie Lam, che deve fronteggiare da parecchio tempo numerose proteste anti-governative.

In questo modo tornerebbe in vigore la legislazione di emergenza del periodo coloniale. La Cina festeggia dimostrando al mondo tutta la sua forza. Centomila civili hanno accompagnato il passaggio di carri che hanno trasportato immagini simboliche della Cina degli ultimi settanta anni.

Intanto, la Cina si prepara ai festeggiamenti.

Share