"Omo de panza, omo de sostanza": Salvini annienta la Gruber

Share

Classe 1982, dall'età di 21 anni lavora nel mondo del giornalismo sia per dedizione sia perché è "sempre meglio che lavorare". "Lei per prima, ieri sera... - ha scritto riferendosi a Lilli Gruber - E non solo ieri sera". In quella circostanza, la conduttrice aveva chiesto al leader della Lega la sua opinione sull'opportunità di fare comizi in spiaggia in mutande o in costume da bagno e aveva fatto una battuta sulla sua pancia. Vittorio Feltri, oggi, dalle colonne di Libero, attacca la giornalista, pur facendole i complimenti per gli ascolti ottenuti dalla sua trasmissione. "Magari senza pancia" ha concluso la rossa giornalista riferendosi alla prossima volta in cui si mostrerà in costume da ministro.

Matteo Salvini ha risposto con autoironia: "Omo de panza, omo de sostanza". Salvini, però, non ha fatto un passo indietro rispetto alla possibilità che il suo sia potuto essere un comportamento inopportuno.

Clicca sotto sull'argomento che ti interessa.

Champions, Atalanta beffata al 95’. A Bergamo vince lo Shakhtar
Se penso al terzo posto del girone? All'ultimo secondo della partita lo Shakhtar ha vinto la gara con il gol di Solomon . Gran cross dalla destra di Hateboer, Pyatov esce a vuoto e Zapata di testa insacca.

Roma, Pellegrini fa crack: frattura e lungo stop
Infortunio Pellegrini , altra tegola per la Roma: gli esami svolti oggi hanno evidenziato una frattura del quinto metatarso . Con Pellegrini out e Mkhitaryan probabile assente, contro il Wolsfberg giocheranno Zaniolo e Pastore.

Offende Greta Thunberg su Facebook Il Grosseto licenzia il mister delle giovanili
La società non ha perso tempo e ha esonerato l'allenatore che, poi, si è scusato pubblicamente. Non ho mai pensato né potrei pensare davvero certe cose, a maggior ragione di una minorenne ".

Proprio sull'atteggiamento e sulle espressioni di Lilli Gruber nei confronti di Matteo Salvini sono arrivate due manifestazioni di dissenso da parte di Rita Dalla Chiesa.

"E se la battuta della Gruber a Salvini l'avesse fatta un giornalista uomo ad una politica donna?". È già accaduto in passato e l'impatto è stato notevole e spiacevole, ma si spera che in futuro, da ambo i lati, non si incappi più queste vere e proprie cadute di stile, anche se poi risolte con autoironia e una risata. Il tutto è stato condito anche con degli occhielli al titolo dell'editoriale che tutto fanno meno che distendere i toni, con la Gruber che viene definita "Lilli la trucida".

Parole che esprimono pensieri piuttosto chiari.

Share