Milan, Elneny obiettivo per gennaio. Servono 15 milioni

Share

Mohamed Elneny, classe 1992, è nel pieno della carriera. Elneny è bravo anche nella fase di non possesso, bravo sia nella fase di costruzione, ma anche ad aiutare la difesa con interventi spesso decisi e risolutivi. Elneny è un geometra incontrista, una sintesi tra Kessie, Biglia e Bennacer. Potrebbe essere il sostituto di Kessié se quest'ultimo decidesse a gennaio di lasciare il Milan per approdare, magari, in Premier, nel Wolverhampton.

Approdato in Europa nel 2013 al Basilea, Elneny è stato acquistato dalla società londinese nel 2016, ma non è mai riuscito ad imporsi nel campionato inglese.

Nazionale, Mancini ammette: "L'unico dubbio è tra Barella e Bernardeschi"
Quando giocavamo insieme siamo stati sfortunati sul piano dei risultati, con una Nazionale fra le migliori al mondo. A centrocampo vedremo Barella o Bernardeschi? Purtroppo non siamo riusciti a vincere né un Mondiale né un Europeo.

Alitalia, torna in campo Lufthansa
Anche il progetto Alitalia dovrebbe passare attraverso chi ha esperienza tecnica e di gestione", ha aggiunto Benetton . Lufthansa si riaffaccia sul dossier Alitalia.

"No" di Strasburgo all'ergastolo duro, Lo Voi: "Decisione che non condivido"
Per Matteo Salvini si tratta di una "ennesima follia ai danni dell'Italia dalla Corte dei diritti umani di Strasburgo". Ma stiamo scherzando? Qui abbiamo combattuto e combattiamo ancora una guerra contro le mafie.

Il costo del cartellino si aggira intorno ai 15 milioni di euro e l'operazione potrebbe essere facilitata dai non buoni rapporti tra il giocatore ed il tecnico del Besiktas che avrebbe appunto già chiesto di cambiare squadra a gennaio.

90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!

Share