De Laurentiis: 'Mertens? Vada in Cina'

Condividere

"Il Napoli non deve fare come la Roma, che ogni anno vende tutti e deve sempre ricostruire". Io lo capisco e lo proteggo. Deve stare tranquillo e diventare una persona più serena. Mi aspettavo una partenza migliore da Ancelotti quest'anno, non si discute il suo valore, però tutti si aspettano che faccia bene e dia fastidio alla Juventus.

Ritirato farmaco anti-ulcera e gastrite: controllate MARCA e LOTTI interessati
La sua azione si fonda sulla riduzione e regolazione della produzione di succhi acidi nello stomaco. L'Omeprazolo appartiene alla classe dei farmaci detti "inibitori della pompa protonica" .

Roberto Cavalli ricoverato in ospedale: "Sono nervoso"
Il suo stile è sempre stato caratterizzato da un utilizzo delle stampe animalier, la pelle come elemento chiave e il denim . Il matrimonio è finito qualche anno fa e accanto a Cavalli è apparsa l'ex coniglietta di playboy Sandra Nilson.

Rischio microbiologico, Lidl richiama dal mercato latte parzialmente scremato
Il sito stesso del Lidl ha pubblicato il richiamo del Latte parzialmente scremato Milbona a causa di un rischio microbiologico . Il richiamo è stato disposto per una non conformità microbiologica osservata in seguito ai test di autocontrollo.

Il discorso, poi, si sposta sul capitolo, con Mertens e Callejon tentati dalle sirene cinesi: in primo piano "Assolutamente non sono disposto a uno sforzo importante - puntualizza De Laurentiis -". Non posso considerare la Cina concorrenziale. Nella vita bisogna scegliere se essere contenti o lavorare per soldi. Io li considero un mezzo, non un fine. "Se per loro non è così, vadano pure in Cina".

Condividere