Ilary Blasi e il cinema: il sogno della showgirl

Share

Ilary Blasi ha svelato che a salvare il loro amore è stato l'istinto di protezione che hanno sviluppato l'uno nei confronti dell'altra.

"Fortuna" è il nuovo album di Emma
Oltre che come interprete, Emma torna a mettersi in gioco anche come autrice di alcuni brani, tra cui la title-track " Fortuna ". L'album è stato anticipato dal singolo " Io sono bella ", scritto per lei da Vasco Rossi e Gaetano Curreri.

Clizia Incorvaia in lacrime: "Con Riccardo Scamarcio solo un bacio"
Ho vissuto due anni sola a casa , con mia figlia Nina , l'ho cresciuta sola tipo ragazza madre. Come tutte le donne intelligenti che si innamorano come delle cretine, gli ho sempre creduto.

Morto Ettore Spalletti, lo scultore e pittore abruzzese, maestro dell'arte concettuale
Si è spento venerdì 11 ottobre Ettore Spalletti , artista e scultore pescarese, grande interprete dell'arte concettuale. Nel 2017 ha ricevuto la laurea ad honorem in architettura all'Università Gabriele D'Annunzio di Chieti-Pescara.

Ilary Blasi ha dichiarato che la relazione con Francesco Totti all'inizio poteva apparire come una sorta di cliché: la Letterina che ha un flirt con il calciatore. Era un binomio scontato, erano storie che poi magari duravano poco. Per questo motivo venivano additate spesso terze persone fra noi. I suoi look all'interno del programma sono stati presi di mira da moltissimi haters, e persino suo marito Francesco Totti aveva realizzato una Instagram stories in cui era sembrato piuttosto sgomento per una scelta in fatto di look fatta da sua moglie, che aveva indossato un body che fuoriusciva completamente da un paio di pantaloni larghi e calati. La soubrette romana, inoltre, ha confessato che lei e Francesco hanno sempre avuto una vita normale con i loro amici e la famiglia. "Ma non mi chiama nessuno!". "Ed è stata la protezione reciproca che ci ha salvati". Vivere senza sogni, la annoierebbe troppo: "Mi piace spingermi sempre oltre e avere nuove mete perché ho fame, non mi sento arrivata". Appuntamento fisso invece con il Fil Rouge, la cui classifica finale sarà svelata solo prima dell'ultimo gioco; torna anche il Pallodromo, che prevede una palla trasparente dentro cui i partecipanti dovranno correre e affrontare un percorso a ostacoli; infine, ma non per importanza, il gioco del Muro dei campioni, dove gli sfidanti si troveranno davanti una parete di 13 metri, inclinata di 32 gradi, da scalare unicamente con la forza delle proprie braccia.

Share