Milan, Kakà: "Da tifoso spero che il club si riprenda presto"

Share

Sono partite in cui dobbiamo lasciare il cuore in campo perché le vittorie portano morale. Se il fondo americano non avesse prestato 303 milioni per finalizzare l'operazione, il nostro gruppo avrebbe incamerato i 100 milioni di caparra, si sarebbe tenuto il Milan e di certo lo avrebbe iscritto al campionato.

Spot Leopolda 10, l'immagine inspiegabile di Renzi
Pensavo fosse Don Rodrigo, invece è Don Abbondio, una personcina così. "Vogliamo arrivare come minimo sindacale in doppia cifra". Immediata la replica del leader della Lega "Alla Leopolda è andato di scena il Festival della poltrona".

Samantha Togni sposa il suo bel dottore: "Magica premonizione"
Solo a luglio scorso è arrivata la conferma dell'addio con Christian Panucci , a cui è stata legata per 8 anni. I due hanno trascorso l'estate l'uno accanto all'altra, tra le Maldive e Capri, e sono diventati inseparabili.

Atalanta, i convocati di Gasperini: non c'è Zapata
Abbiamo un calendario con diverse trasferte, cercheremo di sfruttare al meglio anche il fattore campo. Con la Lazio subito una bella gara, la quinta trasferta e bisogna ripartire bene.

Resta l'amore per il Milan: "L'amore è intatto, sia da parte del presidente che da parte mia. Per motivazioni economiche abbiamo dovuto cedere la proprietà con malincuore e dispiacere". Fino ad adesso non siamo stati all'altezza delle aspettative e speriamo di migliorare in fretta così da anche i tifosi. Gazidis nelle ultime ore é finito nel mirino di Attilio Fontana, esponente politico leghista e governatore della Lombardia, che ha definito "una eresia" la frase del manager che aveva detto: "Elliott ha salvato il Milan dalla Serie D". In questo caso potrebbe esserci già un altro risvolto importante, perché già tra gennaio e febbraio i dirigenti del Milan potrebbero già iniziare a ragionare su una figura fondamentale della prossima stagione: il grande allenatore. Inoltre si porterebbe via per anni le due squadre di Milano. Mi sfuggono questi ragionamenti: un San Siro a 50 metri da quello attuale è corretto: non capisco queste lacrime per avere uno stadio meraviglioso diverso da quello attuale. Ha un modo di giocare particolare, è uno che segna e non è particolarmente adatto a partecipare alla manovra diciamo. Ha grande esperienza in Italia e con la voglia di riscatto che abbiamo tutti faremo meglio, anche lui vuole raggiungere grandi risultati e per questo siamo molto fiduciosi.

Share