Elenoire Casalegno replica a Luca Onestini: parte la querela?

Condividere

Ormai tra Elenoire Casalegno e Luca Onestini è guerra aperta. Qualcuno parla anche di una possibile querela in arrivo, ma andiamo con ordine e ripercorriamo i fatti. "Dovete sapere, e chi mi conosce lo sa, me ne frego, non rispondo mai e non alimento polemiche". Insomma la Casalegno non ha voluto lasciare la questione in sospeso e chissà se Luca a sua volta deciderà di risponderle ancora. La 42enne ha infatti affermato che Onestini e la sua fidanzata Ivana Mrazova avrebbero rifiutato di partecipare a 'Pechino Express' a pochi giorni dall'inizio delle registrazioni del reality di Raidue perché si sarebbero resi conto che stare diverse settimane lontano dai social avrebbe comportato una notevole perdita economica a causa delle mancate sponsorizzazioni. Io me ne frego. A meno che non provengano da persone che rispetto e considero e quindi alle quali mi degno di rispondere (...) In questo caso non è così, però rispondo perché quando una persona si permette di andare in televisione e dire delle cazz*te pubblicamente è giusto che venga sputtan*ta.

"La prima regola quando si fa un lavoro attraverso un mezzo di comunicazione è quello di documentarsi. Lei si vede che non lo ha fatto per niente, ha detto solo delle ca.te e ha fatto una figura di me*da".

Читайте также: Barcellona, scontri tra manifestanti e polizia: decine di arresti

Oggi, attraverso il portale di 'Gossipblog', è arrivata la replica di Elenoire che ha annunciato anche di voler procedere per vie legali contro l'ex tronista: "Ah, le contraddizioni! - ha dichiarato la Casalegno sul portale - A volte nascono e proliferano all'interno di una frase di poche parole un po' sgrammaticata. Sarebbe meglio spiegare senza agitarsi troppo, il motivo di una scelta lavorativa, senza usare offese e parolacce che spesso tradiscono nervosismo", ha fatto sapere in una Story. Ho riportato la notizia in trasmissione senza fare offese o insulti, senza utilizzare parole volgari.

Il signore ha postato un video sui social, dove dichiara di essere una persona che se ne importa di tutto questo e che sceglie di fare il superiore (...); replicherei così "La malattia dei tempi nostri è la superiorità!"
I due stanno dando vita a siparietti molto interessanti, con botta e risposta continui che appassionano sempre più il pubblico che li segue. "Buona vita a tutti, anche al signore", ha poi aggiunto decisamente piccata. E c'è chi giura che la vicenda potrebbe avere anche degli strascichi in tribunale...

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere