Ancelotti: "Su rigore ha arbitrato Banti"

Condividere

Piero Giacomelli è finito al centro delle polemiche, e non è propriamente una novità. I nerazzurri sono reduci dal clamoroso successo del weekend contro l'Udinese per ben sette a uno, mentre il Napoli viene da un pareggio deludente, l'uno a uno di Ferrara contro la Spal. Questa è una decisione del Var, siamo arbitrati dal Var. Giacomelli? Tutta colpa del rigore non concesso dall'arbitro Giacomelli per un presunto fallo di Kjaer su Llorente.

Dopo aver fatto notare "che due ore più tardi, durante la partita Juventus-Genoa, veniva assegnato alla squadra di casa, all'ultimo secondo della partita, al 95', un rigore meno evidente di quello negato a Napoli", i parlamentari chiedono "quali iniziative voglia intraprendere per assicurare a milioni di appassionati di calcio la regolarità e l'imparzialità del campionato di Serie A". "L'interrogazione parte, sì, da tifosi della propria squadra, ma ho ricevuto numerosissime telefonate di solidarietà da parte di colleghi tifosi di altre squadre, Juventus compresa". "Tra i compiti del ministero - osservano gli interroganti - rientra l'attività istituzionale per la lotta alla manipolazione dei risultati sportivi nonché la promozione della lealtà come componente qualificante di ogni iniziativa sportiva". Poi in conferenza stampa l'allenatore del Napoli ha rincarato la dose: "E' un episodio molto semplice, c'è stato un abbaglio".

Pavarotti da Lunedì 28 a Mercoledì 30 Ottobre al Rossini e all’Astra
Negli anni '70, Ron Howard ha conquistato la notorietà interpretando il ruolo di Richie Cunningham nella serie televisiva di grande successo 'Happy Days' .

Fca: confronto con Psa per fusione
La fusione dei due gruppi creerebbe un colosso automobilistico dal valore di 50 miliardi di dollari . Che, al pari di FCA , non ha commentato né assunto una posizione ufficiale su questo rumor.

Mina, dopo 41 anni riappare su Instagram in una foto della figlia
L'ultimo palco calcato dalla Tigre di Cremona è quello di 'Bussoladomani' , locale di Marina di Pietrasanta che inaugurò l'alba del suo mito.

Nel ricostruire l'incontro calcistico di ieri, mercoledì 30 ottobre, con "il rigore negato al Napoli in maniera plateale e il rifiuto provocatorio dell'arbitro di ricorrere finanche alla tecnologia Var", i parlamentari rilevano come a causa dell'accaduto "il Napoli è stato palesemente frodato perdendo due punti in classifica, scendendo al quinto posto".

Condividere