Serie A: Torino Juventus: Sarri, mi aspetto granata da battaglia

Condividere

Siamo in un momento in cui concretizziamo poco e concediamo gol piuttosto banali. La squadra ha mentalità, forse ha perso un pizzico di cattiveria. "Abbiamo margini di miglioramento nei singoli, se riusciamo a farne crescere tre o quattro possiamo beneficiarne come squadra", ha chiuso Sarri.

Marco Carta assolto per il furto di magliette
Ringrazio tutte le persone che non hanno mai creduto neanche per un secondo alle cattiverie dette gratuitamente. Adesso posso riprendere ancora più forte la mia musica e le mie giornate, ora posso tornare a sorridere.

Napoli-Atalanta, Gasperini: "Rigore? Le immagini parlano chiare! Giochiamo per l'Europa"
Al termine della gara tra Napoli e Atalanta il mister dei bergamaschi Gasperini ha analizzato il match ai microfoni di Sky Sport . Sono molto contento di quello che stiamo facendo, anche se è chiaro che si tratti di un campionato molto equilibrato.

Mercato Inter, Vidal esce allo scoperto e chiama Antonio Conte
Abbiamo un settore giovanile eccellente, lo dimostra Sebastiano Esposito . Infine su Sanchez: "La speranza è di rivederlo in campo a gennaio.

Il discorso è poi virato sull'assenza di Miralem Pjanic: "Bentancur non ha giocato male da trequartista: ho sacrificato un attaccante per dare più spazio all'impostazione dei difensori. Higuain? Per caratteristiche è l'unico attaccante che può essere un punto di riferimento, gli altri sono attaccanti atipici che si tirano fuori dall'area di rigore e rischiamo di riempire poco l'area senza Gonzalo". "Noi dovremo cercare di mantenere la partita sui binari delle caratteristiche più adatte a noi". Dipenderà anche dallo stato di forma dei singoli. Ma dobbiamo abituarci, anche nella vita di tutti i giorni ci sono leggi assurde ma non è che posso farmi arrestare per questo.

Condividere