Germania, Dresda proclama lo "stato d'emergenza nazismo"

Share

Il consiglio comunale di Dresda, cittadina della Germania, ha proclamato lo "Stato d'emergenza nazista" attraverso una delibera votata dalla maggioranza dei consiglieri, tra cui i Verdi, i post-comunisti (Linke), i Liberali (Fdp) e i socialdemocratici (Spd).

Dresda dichiara lo "stato d'emergenza nazismo". Con il provvedimento, la città della ex Ddr si impegna a rafforzare la quotidiana cultura democratica e a proteggere meglio minoranze e vittime di violenza di destra. "Dobbiamo fare qualcosa - ha esortato Aschenbach, promotore del testo, parlando con l'emittente Mdr - La politica deve finalmente cominciare a contrastare" questo fenomeno "e dire che è inaccettabile". Il provvedimento non è stato votato dal partito cristiano-democratico (Cdu) della cancelliera Angela Merkel, che l'ha bollato come meramente simbolico e lessicalmente sbagliato.

Star Wars: cancellata la trilogia di Benioff e Weiss
Weiss hanno rinunciato improvvisamente al progetto che stavano curando, apparentemente per via dell'impegno eccessivo. Nella notte è stato rivelato che i film di Star Wars diretti da Benioff e Weiss non si faranno più.

Juventus, Alex Sandro: "De Ligt sta crescendo"
Ho lavorato e sto lavorando bene con entrambi e mi reputo fortunato" ha dichiarato l'esterno brasiliano . Il futuro? "Amo molto la mia terra, il Brasile e mi manca.

Emma prima apparizione tv dopo lintervento Non stata una passeggiata di salute
Insomma, la Marrone, che è stata accolta da un caloroso applauso dal pubblico, sembra essere più carica che mani. Noi personaggi dobbiamo mandare documenti per avere la "spunta blu" dei vip, allora certifichiamoci tutti.

Così, mentre nella parte occidentale del Paese l'Afd raccoglie poco più dell'11% dei voti, come avvenuto alle scorse europee, proprio in Sassonia alle regionali del settembre scorso Alternative fuer Deutschland ha triplicato i voti al 27,5%, stabilendo il proprio record assoluto per qualsiasi tipo di elezione.

Share