Airbnb vieta i party in casa

Condividere

Il CEO di Airbnb Brian Chesky annuncia via Twitter l'istituzione di un 'party house' team, che si occuperà di scovare quelle case presenti sulla piattaforma che vengono abusivamente usate per fare feste non autorizzate. La decisione del gruppo è arrivata dopo la strage di Halloween in California, dove durante una festa organizzata in una casa presa in affitto attraverso il portale ad Orinda, vicino Oakland, sono morte 5 persone uccise in una sparatoria. Chesky ha definito "inaccettabile" quanto accaduto in California, in una casa in cui era proibito organizzare party e dove invece si erano radunate circa cento persone.

Perugia, maxi operazione antidroga: 150 arresti
Un'indagine dei carabinieri ha smantellato una insospettabile organizzazione di trafficanti internazionali di droga . In un caso il gruppo aveva utilizzato, come intermediaria, una ragazza che era stata Miss Sud Africa .

La mamma di Ronaldo: "Meritava più premi, ma c'è la mafia"
Pesante accusa da parte della madre di Cristiano Ronaldo , che insinua la presenza di pressioni extracalcistiche. Se fosse stato inglese o spagnolo avrebbe più di Palloni d'Oro , ma è portoghese di Madeira, questo succede.

Sorpresa Roma, c’è anche Totti in tribuna all’Olimpico
Totti è il giocatore più importante della storia della Roma , per noi resta un idolo, ma oggi non fa parte del club. Alla fine Totti si è detto molto contento: "Emozionato per il ritorno all'Olimpico per vedere la Roma ".

La sparatoria a Orinda, nella Bay Area di San Francisco, giovedì notte, è avvenuta in una casa affittata come sede di una festa di Halloween, pubblicizzata sui social network e alla quale si sono presentate un centinaio di persone. Mi dispiace per le famiglie colpite da questa tragedia: "stiamo lavorando per supportarle".

Condividere