Ceo McDonald's si dimette per relazione - Ultima Ora

Share

Via da McDonald's il Ceo Steve Easterbrook.

La multinazionale degli hamburger ha improvvisamente licenziato il proprio Amministratore Delegato Steve Easterbrook, 52 anni, adducendo come causa una relazione sentimentale, seppur consenziente, con una impiegata dell'ufficio legale della stessa Mc Donald's.

Pinera, Madrid pronta ad ospitare Cop25
Il primo novembre la conferma: la COP25 si terrà a Madrid , nelle stesse date in cui dove tenersi in Cile , fra il 2 ed il 13 dicembre.

Zurigo, ucciso il parrucchiere di Cristiano Ronaldo: l’accaduto
Sulla sua pagina Facebook pubblicava molte foto del suo lavoro: Ronaldo compare in una datata 2015. La polizia non ha trovato il coltello sulla scena del crimine.

Infarto per Giorgio Tirabassi, malore alla presentazione di un film
L'attore 59enne è stato immediatamente soccorso da alcuni medici che erano presenti in sala e successivamente dagli uomini del 118 di Castel di Sangro.

Il rapporto tra i due è stato di natura consensuale, ma l'azienda non ha voluto sentire ragioni. Ha violato le regole della compagnia perché ha intrapreso una relazione con una dipendente e per questo ha dovuto lasciare il suo incarico.

L'ex ceo ha salutato tutti con una lettera in cui, fra le altre cose, ha ammesso di aver commesso "un errore", concludendo: "Sono d'accordo con il consiglio di amministrazione sul fatto che è l'ora di farmi da parte". Il manager sarà immediatamente sostituito da Chris Kempczinski, 51 anni, fino ad oggi presidente di McDonald's Usa.

Share