MotoGp, a Sepang vola Quartararo: la prima vittoria a quota 2,50

Share

Quarta fila per Andrea Dovizioso, che aveva chiuso al quinto posto la classifica combinata dei primi tre turni di prove libere, e si era garantito l'accesso diretto alla Q2 nella quale ha ottenuto il decimo tempo in 1:59.173.

Nonostante non sia stato in grado di competere per le prossime posizioni, il pilota della Ducati ha dato vita a uno straordinario duello con un altro orgoglio italiano, Valentino Rossi: "Valentino non ha mai mollato, è sempre stimolante lottare con lui, è molto aggressivo ma sempre pulito".

Viñales, fuga per la vittoriaAutore finalmente di una buona partenza, Viñales dopo 3 giri aveva già un secondo di vantaggio sugli inseguitori. Purtroppo in qualifica il mio feeling con la moto non era ottimo e quindi non sono riuscito ad essere abbastanza veloce. Lo conoscevo e il mondo delle corse è così. La gara è stata vinta da Vinales, con un ampio margine su Marc Marquez.

Lamorgese smentisce Salvini sulla questione sbarchi
"Nel 2019 gli arrivi sono stati 9.600 rispetto ai 22mila del 2018", l'unico incremento, è quello degli arrivi autonomi dei tunisini ".

Sala: "Progetto stadio è troppo a favore di Milan e Inter"
Tuttavia - ha detto Sala -, quello che penso è che i volumi che sono stati chiesti sono volumi non realistici, eccessivi. Adesso parte la discussione vera con le società. "Pero' bisogna cercare un interesse comune".

De Laurentiis: "Nicchi e Rizzoli pessimi attori di un calcio malato"
Tanta la rabbia, soprattutto per l'episodio che ha visto come protagonisti Kjaer e Llorente nell'area di rigore nerazzurra. Non possiamo permettere che la maggior parte delle migliori squadre italiane debbano spendere così tanto per loro.

Márquez e Dovizioso sono staccati da tempi rispetto agli altri.

"Il leggendario nove volte campione del mondo, quarto all'arrivo a 6" dal vincitore Maverick Vinales, ha messo in evidenza un ritmo in linea con le aspettative dopo gli ottimi riscontri raccolti nelle FP4 di ieri con la coppia di gomme medie ed è stato in grado di liberarsi in fretta delle Yamaha Petronas di Quartararo e Morbidelli e della Suzuki di Rins prima di raggiungere la coda delle Ducati. Gli appassionati di Motogp abbonati alla pay tv satellitare hanno dovuto mettere la sveglia all'alba per seguire le varie gare di questa domenica mattina; tuttavia, per chi non avesse ancora visto la corsa e l'esito finale, vi segnaliamo che sarà possibile rivedere la replica in differita in chiaro su Tv8, ma anche in streaming online attraverso l'applicazione Sky Go. Per il 22enne di Prato, che corre col team Leopard, è il 3° successo di una stagione indimenticabile.

Col secondo posto ottenuto a Sepang, Marquez riesce a stabilire il record del maggior numero di punti in una sola stagione (395 punti in 18 Gran Premi) superando quello precedente detenuto da Jorge Lorenzo che a Sepang ha tagliato il traguardo solo al 14° posto.

Share