Comunicato ufficiale del Napoli sul mancato rispetto del ritiro

Share

La società partenopea ha emesso un duro comunicato ufficiale nel quale minaccia sanzioni, soprattutto a livello di decurtazione di stipendio.

Secondo quanto riportato, peraltro, il Napoli starebbe pensando di punire nello specifico Insigne togliendogli i gradi di capitano, con la fascia che potrebbe quindi passare a un altro calciatore.

Napoli in subbuglio in questa settimana calcistica.

I 108 megapixel da record del nuovo Xiaomi
Il processore dovrebbe essere uno Snapdragon 730G che garantisce migliori prestazioni rispetto alle precedenti edizioni. La fotocamera frontale è da 13 megapixel, e comprende tutti gli effetti bellezza a base AI che vanno per la maggiore.

Tifosi Hellas simpatici i razzisti sono coglioni
Durante il servizio della trasmissione d'inchiesta, è stato intervistato anche il sindaco di Verona, Federico Sboarina . Come sempre e come spesso fanno molti altri tifosi in altri stadi: li aveva derubricati a semplici sfotto'.

Infortunio Reus, il calciatore del Dortmund out dopo 29 minuti: salta l’Inter?
Borussia Dortmund (4-2-3-1): Hitz; Piszczek, Weigl, Hummels, Guerreiro; Witsel, Delaney; Hakimi, Reus , Sancho; Hazard . I padroni di casa gialloneri sono al momento in quinta posizione assoluta a quota 16 punti, e in piena zona Europa.

La nota del club dopo l'interruzione non autorizzata del ritiro.

Il rampollo del patron era sceso negli spogliatoi per comunicare loro che il ritiro sarebbe continuato dopo il pareggio interno contro gli austriaci, scatenando la reazione veemente di alcuni giocatori.

Il centrocampista brasiliano, uno dei senatori ad aver guidato l'ammutinamento contro il ritiro voluto dal presidente, quando si è ritrovato faccia a faccia con De Laurentiis junior non sarebbe riuscito a trattenere la sua rabbia con parole di fuoco. Infatti, De Laurentiis con il legale sta valutando la soluzione migliore per arrivare alla separazione con l'allenatore. Ancelotti e il suo staff hanno invece rispettato le indicazioni di De Laurentiis e dormito al centro sportivo del Napoli, a Castel Volturno. Il mercato c'è, i giocatori sono desiderati. Hanno dato inizio a un braccio di ferro con la società dall'epilogo ancora tutto da scrivere.

Share