3-1 al Bologna, il derby al Sassuolo - Emilia-Romagna

Share

Sassuolo Bologna apre la 12° giornata di campionato in Serie A. Il Sassuolo veniva da tre sconfitte interne in casa e il Bologna da tre k.o. consecutivi in trasferta: la risultante è che sorride De Zerbi mentre la squadra di Mihajlovic deve rivedere tante cose, la fallibilità davanti (nonostante manchino 5 giocatori) e la tenuta dietro. Nel Sassuolo sicuri assenti Rogerio, Pegolo, Chiriches, Ferrari, Mazzitelli e Obiang, nel Bologna invece mancheranno gli infortunati Tomiyasu, Dijks, Soriano, Destro e Santander. A centrocampo Duncan e Locatelli agiranno ai lati di Magnanelli. In difesa, infatti, ci saranno lo stesso Marlon e Romagna, con Toljan e Kyriakopoulos esterni. Caputo la sblocca nel primo tempo al 34', nella ripresa raddoppia Boga, in seguito a un ribaltamento di fronte.

De Zerbi ha caricato i suoi prima del match: "Le partite valgono sempre tre punti".

Usa,parlamento Virginia dem dopo 20 anni
Fatto sta che i democratici hanno assunto il pieno controllo del governo della Virginia per la prima volta in ventisei anni. Contrariamente alle abitudini statunitensi, lo sconfitto non ha voluto riconoscere la vittoria dell'avversario.

Brexit: Hoyle nuovo speaker Comuni - Ultima Ora
Deputato dal 1997, il politico del Lancashire è figlio d'arte: il padre Doug, novantenne, siede ancora alla Camera dei Lord. Occorre chiamarlo " Sir ", perché nel 2018 ha ricevuto il titolo di cavaliere dalla Regina.

De Laurentiis: "Il Napoli resterà in ritiro fino a domenica"
Calciopoli? Il ricordo è ancora vivo, per alcuni arbitri metto la mano sul fuoco ma non posso farlo per tutti. Quando si viaggia in aereo vedo una squadra coesa e vorrei che questa coesione contaminasse tutti.

Sassuolo: Consigli, Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Locatelli (33' st Bourabia), Magnanelli, Djuricic (16' st Traore'); Berardi (29' st Defrel), Caputo, Boga (63 Turati, 64 Russo, 8 Duncan, 13 Peluso, 17 Muldur, 18 Raspadori, 33 Tripaldelli, 35 Piccinini).

Share