ATP Finals 2019 - Girone di ferro per Berrettini

Condividere

Si avvicinano a grandi passi le Atp Finals, il torneo che chiude la stagione a livello di circuito pro maschile e che vede contrapporsi gli otto migliori giocatori della stagione. La principale novità arrivata dal ranking pubblicato il 4 novembre riguarda Rafa Nadal, tornato in testa alla classifica del tennis mondiale: a Novak Djokovic non è bastato trionfare nel "1000" di Parigi-Bercy, visto che la semifinale raggiunta dal maiorchino (e poi non disputata per via di un infortunio) è stata sufficiente per interrompere dopo un anno esatto la sua leadership. Lo spagnolo - che non è al cento per cento fisicamente e non ha una buona tradizione alle Finals (l'unico grande torneo a non aver mai vinto) - è quotato a 6, esattamente contro Daniil Medvedev. Di seguito l'ordine di gioco completo. Dopo lo US Open è cambiato tutto.

Le Finals gli riserveranno, oltre al 'battesimo' contro Djokovic, anche la seconda sfida della sua carriera con colui che è stato il suo idolo, Roger Federer.

Sul gradino più alto del podio Matteo mette 'King Roger'. I due si erano gia' affrontati tre settimane fa nei quarti di finale dell'Atp 250 di Anversa, anche in quell' occasione vinse Sinner, in tre set.

Terremoto a Roma: forte scossa con epicentro L’Aquila
Il fenomeno sismico è stata avvertito anche nel territorio di Roma . "Non si registrano danni a cose o persone". La scossa è stata poi seguita da un'altra di magnitudo 2.2 a pochissimi chilometri di distanza.

Papa: costruiamo ponti con chi non crede o ha fede diversa
Quello che, in sostanza, ha Paolo è uno " sguardo contemplativo , che scopre quel Dio che abita nelle sue casa, nelle sue strade e nelle sue piazza".

Scossa terremoto nel golfo di Salerno - Campania
I centralini dei vigili del fuoco sono stati sommersi di chiamate, a loro volta già in stato di allerta. Alle 16.24 di oggi pomeriggio, 5 novembre 2019, la terra ha tremato in Campania .

Non perdere le ultime news! "Ogni sua giocata è diversa dall'altra, nessuna è facile da intuire e quando lo affronti non riesci a capire quale sia il suo punto debole".

Arrivano aggiornamenti incoraggianti da Londra per Rafa Nadal.

Matteo Berrettini entra nell'Olimpo degli Dei del Tennis e vola a Londra. Mi carica. Il movimento è di fronte a un nuovo inizio. "Ma è giovane e non gli va messa troppa pressione".

Condividere