Bloomberg pronto a candidarsi nel 2020 - Ultima Ora

Condividere

Si fa strada l'ipotesi della discesa in campo dell'ex sindaco di New York, Michael Bloomberg, in vista delle presidenziali del prossimo anno negli Stati Uniti.

Convocati Italia, Mancini chiama 29 giocatori per le qualificazioni a Euro 2020
Sono graditi, poi, i ritorni del centrocampista dell'Udinese Rolando Mandragora e dell'attaccante del Sassuolo Domenico Berardi . Di seguito le anticipazioni di Sportmediaset .

I narcos fanno strage di mormoni: sterminati una decina, anche sei bambini
Dodici appartenenti alla comunità religiosa dei Mormoni statunitensi sono stati uccisi in una serie di attacchi quasi simultanei. Un gruppo di mormoni americani con doppia cittadinanza , vittime di un'imboscata compiuta in pieno giorno.

Cori razzisti, il capo ultras a Balotelli: "Non potrà mai essere italiano"
Cori razzisti contro Balottelli: il capo ultras del Verona fa dichiarazioni deliranti. Dello stesso avviso il presidente Setti: "Il gesto di Balotelli ha più rilievo".

"Sulla base dei risultati ottenuti, la sua leadership e la sua capacità di unire la gente per guidare il cambiamento, Mike sarebbe in grado sfidare Trump e vincere", ha assicurato Wolfson. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali Bloomberg dovrebbe presentare le carte nei prossimi giorni. Secondo quanto fatto trapelare, Bloomberg starebbe flirtando con l'idea di scendere in campo da settimane ma non avrebbe ancora preso una decisione finale. Il messaggio è che Bloomberg - sindaco di New York tra il 2002 e il 2013 - sta "seriamente" considerando di candidarsi.

Condividere