Douglas Costa prova a riprendersi la Juve. E Sarri gongola

Condividere

I supporters della Vecchia Signora sperano che il brasiliano abbia finito di pagare il dazio stagionale agli infortuni e che da qui in poi sia sempre a disposizione, poiché è un'arma che pochi altri club al mondo possono vantare. "Non sono abituato a togliermi la maglietta dopo un gol, ma è stato un momento di liberazione". Quando ho saltato i due difensori ho visto che avevo spazio per puntare verso il centro, è stato intelligente Higuain a darmi quel pallone con il tacco, poi sono riuscito a restare freddo e segnare.

Nathalia Felix è la nuova fidanzata di Douglas Costa e lo segue praticamente ovunque. Ero in posizione di trequartista e trovavo fatica a trovare spazio. In questo caso però il suo ruolo lo porterebbe ad agire più al largo rispetto invece al trequartista classico che prova ad incunearsi all'interno delle linee difensive. "Per quello che gli è accaduto posso dire che il razzismo esiste da moltissimo tempo, io lo capisco bene, per la mia pelle, e mi batto totalmente contro di esso perché penso che siamo tutti uguali e con le nostre famiglie difendiamo i nostri principi".

Tale e quale show 2019, ultima puntata: anticipazioni finale venerdì 8 novembre
E' infatti nella puntata speciale del prossimo venerdì 22 novembre che sarà eletto il vincitore del torneo Tali e Quali 2019 . Nella nona puntata del varietà condotto da Carlo Conti conosceremo il nome del vincitore del torneo dei campioni.

Tifosi Hellas simpatici i razzisti sono coglioni
Durante il servizio della trasmissione d'inchiesta, è stato intervistato anche il sindaco di Verona, Federico Sboarina . Come sempre e come spesso fanno molti altri tifosi in altri stadi: li aveva derubricati a semplici sfotto'.

Verona vieta accesso stadio a Castellini
Comportamento ed espressioni gravemente contrarie ai principi etici ed i valori del club. Hellas Verona posizionati nel settore denominato 'poltrone est'".

Archiviata la pratica Champions, ora la Juventus non deve distrarsi perché domenica sera all'Allianz Stadium arriverà un Milan che ha maledettamente bisogno di punti.

Sul Milan e su Paquetà: "Il Milan è una squadra che va rispettata, ha un passato glorioso fatto di trofei e grandi campioni come è stato per il Brasile che aveva tanti fenomeni nella selezione".

Condividere