Inter-Verona 2-1: vittoria in rimonta con Vecino e Barella

Condividere

L'Inter batte il Verona 2-1 in un anticipo della 12/a giornata, salendo in vetta alla classifica in attesa del match di domani sera tra Juventus e Milan.

Icardi trascina il PSG alla vittoria: gol vittoria sul campo del Brest
Dopo la rete di Di Maria nel primo tempo, i padroni di di casa hanno trovato la rete del pari con Grandsir al minuto numero 72. La formazione di Tuchel consolida cosi' il primato e si porta a 30 punti.

Guardiola gela Ilaria D'Amico in diretta: "Dovete fare meglio il vostro mestiere..."
MITI? - C'è chi scrive: " Guardiola che dice ai giornalisti italiani di imparare a fare meglio il loro mestiere". Non è un mistero per nessuno che per tutta l'estate il nome di Guardiola sia stato accostato alla Juventus .

Brexit: Hoyle nuovo speaker Comuni - Ultima Ora
Deputato dal 1997, il politico del Lancashire è figlio d'arte: il padre Doug, novantenne, siede ancora alla Camera dei Lord. Occorre chiamarlo " Sir ", perché nel 2018 ha ricevuto il titolo di cavaliere dalla Regina.

L'ex Cagliari ha preso palla sulla sinistra, ha saltato un avversario accentrandosi e dai 20 metri ha fatto partire un destro strepitoso che è andato a finire sotto l'incrocio dei pali facendo esplodere San Siro. Decima vittoria per l'Inter in rimonta proprio come a Bologna. La squadra di Juric poco dopo il quarto d'ora ha conquistato un rigore per fallo di Handanovic su Zaccagni e l'ha trasformato con Valerio Verre, che dal dischetto è riuscito nel non scontato compito di spiazzare il capitano dell'Inter. Merito anche dell'Inter, che non ha mai perso la testa e grazie agli ampi spazi a disposizione ha cominciato a presidiare senza sosta la trequarti avversaria. Una gioia che il centrocampista dell'Inter ha raccontato nel post-partita ai microfoni di InterTV e SkySport: "Nel primo tempo abbiamo avuto qualche difficoltà, poi alla distanza siamo usciti fuori e sono davvero contento per la vittoria". Al 18' Conte ha inserito Candreva per lo spento Biraghi e 2 minuti più tardi è arrivato i il gol del pareggio realizzato da Vecino con un gran colpo di testa su perfetto cross dalla destra di Lazaro.

Condividere