Juventus, Ronaldo e De Ligt a parte: ecco come stanno

Condividere

"Per vincere contro di loro bisogna avere un'intensità diversa rispetto all'ultima partita". Nel calcio ci sono cicli, ricostruire per tornare subito a livello molto alto non è semplice. Non ha fatto un buon inizio di stagione, ma questo non vuol dire nulla. Da valutare quindi il suo impiego contro il Milan mentre in difesa dovrebbe essere impiegato De Ligt accanto a Bonucci. Vediamo oggi cosa riesce a fare, vediamo domattina nell'ultimo allenamento come sta. Hanno dei buoni giovani. Da interno può essere un centrocampista offensivo, da trequartista può anche dare copertura ed equilibrio. "Gli sto chiedendo un grande sforzo, spero di riuscire a farlo riposare più avanti". Per il ruolo di trequartista sembra favorito Douglas Costa su Ramsey che in caso potrebbe anche giocare da mezz'ala destra con Khedira e Emre Can out. A Mosca l'ha fatto bene, si è allargato perché al centro non c'era spazio. A chi gli chiede se la squadra può fare a meno di Leonardo Bonucci risponde secco: "La risposta è insita nelle mie scelte". Higuain? Gonzalo ha sempre bisogno di forti motivazioni per rendere al meglio. In questo momento sta bene fisicamente e mentalmente, può darci tanto. "In futuro lo vedo più da vertice basso che da trequartista". Quando ne sarà padrone vedremo le soluzioni alternative per lui.

Comunicato ufficiale del Napoli sul mancato rispetto del ritiro
Infatti, De Laurentiis con il legale sta valutando la soluzione migliore per arrivare alla separazione con l'allenatore. Hanno dato inizio a un braccio di ferro con la società dall'epilogo ancora tutto da scrivere.

4 novembre, festa della Forze Armate all'Altare della Patria
In queste missioni l'uso della forza deve essere limitato all'autodifesa e alla difesa del mandato. Con il Regio decreto n.1354 del 23 ottobre 1922, il 4 Novembre fu dichiarato Festa nazionale .

Leclerc e Binotto rispondono a Verstappen: "Commenti spiacevoli, non lavora alla Ferrari"
In qualifica siamo stati competitivi , ma in gara qualcosa non ha funzionato e dobbiamo capire cosa. RISPOSTA FERRARI La risposta della Ferrari è arrivata prontamente.

Sarri non giudica l'attualità delle avversarie: "L'Inter ha problemi?". I primi segnali sono positivi, poi saranno fondamentali questi tre giorni per valutare i miglioramenti della caviglia di De Ligt, che comunque non sarà rischiato. Non mi sono fatto idee.

Condividere