Sampdoria-Atalanta, Ranieri: "Aiuterò Quagliarella. Cagliari come il Leicester? Me lo auguro…"

Share

Un pareggio contro un avversario temibile, una difesa finalmente solida: Claudio Ranieri è apparso soddisfatto per la prestazione della sua Sampdoria contro l'Atalanta. Abbiamo sempre cercato di portare a casa il risultato, purtroppo ci sono episodi che pesano e si accumulano con altri. "Ci mancano i gol, ma arriveranno". Quagliarella? Lo devo aiutare anche io, siamo in difficoltà. L'arbitro fischia con un minuto di anticipo, poi si scusa e fa riprendere il gioco per qualche azione.

Post partita di Samp-Atalanta segnato dalle polemiche per la mancata espulsione di Ferrari, solo ammonito, dopo aver fermato Barrow lanciato a rete.

Icardi trascina il PSG alla vittoria: gol vittoria sul campo del Brest
Dopo la rete di Di Maria nel primo tempo, i padroni di di casa hanno trovato la rete del pari con Grandsir al minuto numero 72. La formazione di Tuchel consolida cosi' il primato e si porta a 30 punti.

Ritrovato bimbo portato in Siria da madre foreign fighter
Il padre, infatti, aveva raggiunto il campo profughi in Siria e spiegava nel servizio di essere riuscito anche a parlare col figlio.

Inter, ecco perché Conte è furioso con la società nerazzurra
Però arriviamo poi alla sesta partita di un mini-ciclo e si verificano le stesse cose. "Lo sfogo di Conte è avallato dai risultati conseguiti dall'Inter in Champions ".

La ripresa è decisamente più vivace già dai primi minuti di gioco: Jankto e Caprari creano due grattacapi a Gollini, una tentata rovesciata di Muriel anticipa gli ingressi in campo di Barrow ed Arana. Ranieri richiama Quagliarella, al suo posto entra Gaston Ramirez e la Sampdoria si affida alla rapidità di Caprari nelle vesti di terminale d'attacco. La svista del direttore di gara ha fatto andare su tutte le furie Gasperini, che al termine della partita non si è presentato in conferenza stampa, lasciando l'incombenza al direttore generale Marino. Al 9' Pasalic calcia verso la porta di Audero da buona posizione, ma una deviazione vanifica tutto in calcio d'angolo, al 10' la Sampdoria si fa vedere con un'azione di rimessa che manda Depaoli al cross per Jankto (palla sul fondo) e fino alla mezz'ora l'unico evento degno di nota è il cambio Caprari-Bonazzoli (13') causato da un problema muscolare dell'ex giocatore del vivaio dell'Inter. Bertolacci rileva Vieira, la Samp non si sbilancia troppo ma spinge fino al 94′.

Share