ILVA, come ArcelorMittal sta lasciando 200 milioni di debiti a Taranto

Share

Questo piano di fermate modifica sostanzialmente le previsioni contenute nell'Aia (autorizzazione integrata ambientale), pertanto l'azienda si confronterà con il ministero dell'Ambiente su questo cambio di programma.

"Consegniamo al ministro un documento che prevede una serie di punti tutti strettamente connessi al rientro dall'attuale esposizione di Arcelor Mittal nei confronti dell'indotto", ha detto il presidente di Confindustria Taranto, Antonio Marinaro, prima di entrare al Mise. Dobbiamo risolvere il problema principale, che è la continuità produttiva. Le spese sanitarie legate alle malattie professionali per l'esposizione a cancerogeni, con riferimento agli ex dipendenti ILVA e di altri siti contaminati (arsenale militare, etc.) di Taranto, sono pari a 4.000.000.000 di euro l'anno. L'acciaieria è arrivata a fine corsa e l'azienda non ha in previsioni di investire immediatamente nel suo mantenimento. "Da questo momento - conclude - si avvierà una fase drammatica in tutti gli stabilimenti italiani che avrà gravi ripercussioni su tutto il sistema industriale nazionale. Se un fatto costituente reato è commesso per ordine dell'Autorità, del reato risponde sempre il pubblico ufficiale che ha dato l'ordine". "Lo Stato si farà rispettare".

Il Governo ormai da giorni sta lavorando ad una soluzione per il caso Ilva dopo il passo indietro di Arcelor Mittal.

Milan, tre nomi per l'attacco: piacciono Ibra, Mandzukic e Mertens
La società rossonera avrebbe chiesto l'attaccante croato prestito alla Juventus . Notizie Milan: spunta anche Dries Mertens per gennaio, ma non è il solo.

Arisa attacca Mara Maionchi su Instagram: "datti una regolata"
Mara Maionchi avrebbe Infatti sostenuto che la canzone di Arisa intitolata La notte è un brano per cantanti depresse. La Notte è una canzone che analizza il dolore e lo sconfigge attraverso una nitida speranza: 'La vita continuerà' .

Da dicembre incentivi per nuovi decoder e smart tv
A breve, assicurano dal ministero dello Sviluppo economico , verrà pubblicato il decreto interministeriale Mise-Mef che ne consentirà l'erogazione.

Nell'incontro con le organizzazioni dei lavoratori l'ad di ArcelorMittal Italia Lucia Morselli, hanno riferito i sindacati, ha anche "chiarito che l'azienda rispetterà tutti gli impegni, a partire dal pagamento delle spettanze previste dal contratto di appalto".

Nell'acciaieria 2 dello stabilimento siderurgico ex Ilva una siviera si sarebbe bucata all'uscita dal Convertitore, sversando acciaio in fossa e procurando fiamme altissime che hanno raggiunto alcune tubazioni di gas.

Share